Semaforo lampeggiante
Semaforo lampeggiante
Politica

Semafori spenti e luminarie sempre accese: Michele Grassi attacca l'Amministrazione

Ironia e amarezza nell'affondo del consigliere PD

Semafori spenti o non funzionanti, quando occorrerebbe fossero sempre accesi, e luminarie attive 24 ore su 24, quando invece servirebbe misurare lo spreco energetico. La denuncia arriva dal consigliere comunale del Partito Democratico, Michele Grassi, che affonda il colpo nei confronti dell'amministrazione terlizzese accusata di miopia e scarsa programmazione.

IL SEMAFORO SPENTO
Il semaforo che da qualche settimana è spento o con lampeggiante arancione acceso è quello posto al pericoloso incrocio tra viale Italia, viale Pacecco, via Diaz e la provinciale 112 che conduce a Molfetta. Un quadrivio pericolosissimo, soprattutto col calare della sera, in cui è necessaria la regolamentazione semaforica per evitare incidenti.
«Un quadrivio - sottolinea il consigliere del PD - che porta a Terlizzi da Molfetta, dall'autostrada e dalla 16 bis, che porta, svoltando a destra, all'Ospedale, al Mat, all'ipermercato Famila, al mercato settimanale e a Ruvo di Puglia, mentre se si svolta a sinistra conduce alla Polizia Municipale, al Polo Liceale, all'Interspar, alla stazione dei Carabinieri, all'Hub vaccinazioni, a Giovinazzo e a Sovereto, e se si va diritto rappresenta l'ingresso al centro dell'abitato, quindi al borgo antico, al mercato dei fiori, a Mariotto e all' ex SS.98.
Ecco
- denuncia Grassi - all'incrocio c'è il semaforo che da un mese non funziona, lampeggia soltanto, per fortuna. Era prevista una rotatoria ma non s'ha più da fare. Riusciranno a sistemarlo i nostri eroi?» , conclude ironico l'esponente Democratico.

LE LUMINARIE SEMPRE ACCESE
Un altro affondo arriva da Grassi nei confronti dell'esecutivo cittadino in relazione alle luminarie natalizie. Danno il senso della festa nonostante la pandemia in corso, ravvivano gli animi, aiutano anche i commercianti a far girare gente e quindi l'economia locale. Ma sono accese anche di giorno e per questo il consigliere Dem rimarca: «Le luminarie di Natale, sempre accese 24 ore al giorno. Le hanno collegate alla pubblica illuminazione, tanto paga Pantalone. Riusciranno i nostri eroi a capire che esiste il buon senso? Io a casa mia di giorno le spengo, perché non si vedono o si vedono pochissimo, così risparmio un po'» , è la chiusura ironica.
Una conclusione peraltro condivisibile che mira non a denigrare l'avversario politico, ma semplicemente a focalizzare l'attenzione degli amministratori su piccoli accorgimenti possibili che aiuterebbero l'intera comunità a mantenere in cassa qualche soldino.









Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Michele Grassi
  • semaforo
  • Luminarie Terlizzi
Altri contenuti a tema
Bilancio, Michele Grassi attacca l'amministrazione terlizzese Bilancio, Michele Grassi attacca l'amministrazione terlizzese Il consigliere PD punta il dito contro la mancata approvazione entro il 30 aprile
Grassi su lampade votive: «Cittadini vessati come l'anno scorso» Grassi su lampade votive: «Cittadini vessati come l'anno scorso» Intervento del consigliere PD dopo l'arrivo delle raccomandate di pagamento nelle case dei terlizzesi. Ma molte tornano indietro
Assuntela Messina ospite dell'associazione Agorà Terlizzi Assuntela Messina ospite dell'associazione Agorà Terlizzi Si parlerà di innovazione tecnologica e digitalizzazione nella sede di piazza IV Novembre
Grassi su ex scuola "Pacecco": «Inciucio evidente» Grassi su ex scuola "Pacecco": «Inciucio evidente» Una nota del consigliere PD pone l'accento sulle mancanze amministrative
Futuro delle imprese e PNRR: se ne è parlato nella sede di Agorà Terlizzi Futuro delle imprese e PNRR: se ne è parlato nella sede di Agorà Terlizzi Ospite dell'incontro il presidente regionale ANCI, Domenico Vitto
PNRR, ancora un incontro a Terlizzi dell'associazione Agorà PNRR, ancora un incontro a Terlizzi dell'associazione Agorà Domenica 27 febbraio alle 10.30
Rifiuti urbani, ieri una conferenza dell'associazione Agorà Rifiuti urbani, ieri una conferenza dell'associazione Agorà Ospite la sindaca di Bitetto, Fiorenza Pascazio
Rifiuti, Grassi ironizza sull'inerzia dell'amministrazione comunale di Terlizzi Rifiuti, Grassi ironizza sull'inerzia dell'amministrazione comunale di Terlizzi Una nota della stessa Sanb evidenziava problemi
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.