Mario Morgese
Mario Morgese
Cronaca

Scontro in viale Italia, non ce l'ha fatta il 24enne passeggero della moto

Mario Morgese era ricoverato nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Bari. Troppo gravi le ferite riportate

Non ce l'ha fatta Mario Morgese, il 24enne di Terlizzi rimasto vittima, ieri, di un incidente in moto. Il suo cuore ha smesso di battere al Policlinico di Bari, dove era ricoverato dopo un passaggio all'ospedale di Molfetta. Troppo gravi le ferite riportate dopo l'impatto con un veicolo. In mattinata è stato ufficializzato il decesso.

Il 24enne era il passeggero della moto condotta da un suo amico, ma la dinamica precisa ancora non è stata chiarita. Tutto è accaduto dopo le ore 20.00 in viale Italia, all'incrocio con viale della Resistenza, dove i due mezzi (un'Honda 350 e un Fiat Doblò) si sono scontrati per cause in fase d'accertamento dei Carabinieri. L'impatto è stato molto violento e questo nonostante la velocità dei due veicoli non fosse particolarmente elevata. Entrambi hanno però riportato danni evidenti.

E se i due conducenti sono rimasti feriti, in modo lieve, diversamente è andata al passeggero della moto. Il giovane, infatti, sbalzato di sella e caduto malamente sull'asfalto dopo l'impatto, ha perso molto sangue. Immediati i soccorsi in zona, con l'intervento di un'ambulanza del 118: il ferito, soccorso dal personale, è stato portato in codice rosso all'ospedale don Tonino Bello di Molfetta. Poi, con il passare delle ore, il trasferimento nel reparto di Rianimazione del Policlinico di Bari.

Questa mattina, purtroppo, la notizia che ha gettato tutta la comunità cittadina nello sconforto. Le indagini, intanto, sono in mano ai Carabinieri della Tenenza di Terlizzi, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trani: spetterà a loro, intervenuti sul posto per i rilievi e gli accertamenti, ricostruire la dinamica dell'impatto.
  • Incidenti Terlizzi
  • Mario Morgese
Altri contenuti a tema
Tenta di evitare l'impatto, ma finisce fuori strada sulla Terlizzi-Molfetta Tenta di evitare l'impatto, ma finisce fuori strada sulla Terlizzi-Molfetta Sfortunato protagonista il conducente di un'auto, ieri sera, lungo la strada provinciale 112. Sul posto i Carabinieri
Una marcia ed un alberello di ulivo per ricordare Mario Morgese Una marcia ed un alberello di ulivo per ricordare Mario Morgese Ieri sera la messa in Cattedrale, poi il corteo silenzioso di tanti ragazzi e ragazze
Incidente sulla Terlizzi-Mariotto, scontro auto-bici: ciclista in ospedale Incidente sulla Terlizzi-Mariotto, scontro auto-bici: ciclista in ospedale È successo questa mattina: l'uomo è stato trasportato al Policlinico di Bari e subito dimesso. Per i rilievi, i Carabinieri
Si ribalta nei campi con l’auto sulla Terlizzi-Giovinazzo: in ospedale Si ribalta nei campi con l’auto sulla Terlizzi-Giovinazzo: in ospedale L’incidente, nel quale non sono rimaste coinvolte altre vetture, si è verificato sulla strada provinciale 107
Funerali Morgese, lutto cittadino a Terlizzi sabato 15 giugno Funerali Morgese, lutto cittadino a Terlizzi sabato 15 giugno Lo ha reso noto l'amministrazione comunale
Tragedia in viale Italia: dalle telecamere la verità. Domani i funerali Tragedia in viale Italia: dalle telecamere la verità. Domani i funerali Mario Morgese, il 24enne che viaggiava in sella ad una moto, è morto, mentre proseguono le indagini. Le esequie in Cattedrale
Morte Morgese, proclamato lutto cittadino per il giorno dei funerali Morte Morgese, proclamato lutto cittadino per il giorno dei funerali Lo ha annunciato il sindaco Michelangelo De Chirico
Violento scontro fra auto e moto in viale Italia. Tre feriti, grave centauro Violento scontro fra auto e moto in viale Italia. Tre feriti, grave centauro L’uomo, il conducente della moto, è rimasto ferito e ha perso molto sangue dopo l'impatto con un Fiat Doblò: sul posto 118 e Carabinieri
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.