Michele Emiliano
Michele Emiliano
Cronaca

Respinto dal TAR Puglia ricorso contro l'ordinanza scuola di Emiliano: «È legittima»

Il Governatore: «Se questo modello ha salvato anche una sola vita, sono contento di averlo scelto»

Nella mattinata di giovedì 20 maggio il Tribunale Amministrativo della Puglia si è espresso riguardo un ricorso presentato contro l'ultima ordinanza sulla scuola del presidente Michele Emiliano. Il giudice ha sancito che il provvedimento numero 121 del 23 aprile è legittimo, attraverso una serie di motivazioni elencate, e ha respinto il reclamo.

Le conseguenze

Resta dunque tutto invariato fino al termine dell'anno scolastico 2020-2021: didattica in presenza per tutti gli studenti di ogni ordine e grado, con la libertà lasciata alle famiglie di richiedere espressamente la Dad. La percentuale di ragazzi ammessi in classe varia sempre a seconda della zona nella quale è inserita la Regione (attualmente gialla) e delle misure disposte dalle singole istituzioni scolastiche.

La reazione di Emiliano

«Il Tar riconosce di aver adottato un'ordinanza giuridicamente corretta e necessaria per salvaguardare la salute pubblica. In situazioni di pericolo grave e straordinario, come nel caso di varianti Covid insidiose, è diritto delle famiglie degli studenti tutelare il proprio ambito da eventuali pericoli di contagio, richiedendo la didattica a distanza.
In questo modo si chiude un anno sicuramente complicato, dolorosamente affrontato dalle famiglie e dalle scuole pugliesi con grande attenzione e determinazione. In particolare da parte degli insegnanti, che hanno dovuto assicurare entrambi i metodi allo stesso tempo. Di questo sacrificio li ringrazio ancora» ha commentato il governatore.

«Se questo modello ha salvato dalla durissima prova della terapia intensiva o da altre più gravi conseguenze anche solo una mamma, un papà, un nonno o una nonna, in coscienza sono contento di averlo scelto. Sapere che esso è anche giuridicamente corretto mi dà sollievo e fiducia nella giustizia», ha concluso Michele Emiliano.
  • scuola
  • tar puglia
Altri contenuti a tema
Anno scolastico al via il 14 settembre anche a Terlizzi Anno scolastico al via il 14 settembre anche a Terlizzi Approvato dalla Giunta regionale il calendario 2022/2023
Emiliano su scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Emiliano su scuola: «Impossibile emanare un'ordinanza» Il presidente regionale ha spiegato perché non ci sono i presupposti giuridici
Legambiente e le scuole di Terlizzi insieme per la Festa dell'Albero Legambiente e le scuole di Terlizzi insieme per la Festa dell'Albero Diverse le iniziative messe in atto nel mese di novembre
Dal 3 novembre addio al doppio turno nelle scuole dell'Area Metropolitana di Bari Dal 3 novembre addio al doppio turno nelle scuole dell'Area Metropolitana di Bari La decisione presa durante il tavolo tecnico in Prefettura
Violenza sui minori, Gemmato assente a Ruvo. E Galliani lo attacca Violenza sui minori, Gemmato assente a Ruvo. E Galliani lo attacca Siglato ieri il protocollo operativo per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno nelle scuole
Inizia l'anno scolastico: Mons. Cornacchia ricorda Carlo Acutis e fa gli auguri agli alunni Inizia l'anno scolastico: Mons. Cornacchia ricorda Carlo Acutis e fa gli auguri agli alunni Messaggio di inizio anno del Vescovo rivolto al mondo dell'educazione
Nuovo anno scolastico: gli auguri del Sindaco di Terlizzi Nuovo anno scolastico: gli auguri del Sindaco di Terlizzi Gemmato: «Il ritorno a scuola è ogni volta un ritorno al futuro»
A Terlizzi 550mila euro per le scuole A Terlizzi 550mila euro per le scuole Ninni Gemmato conferma le nostre anticipazioni
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.