Sud Italia
Sud Italia
Politica

Recovery Sud: il Sindaco di Terlizzi non è tra i firmatari

Città Civile: «Gemmato si mostra ancora una volta spento»

«Ancora una volta prendiamo atto che l'Amministrazione Gemmato conduce una politica introversa, senza particolari prospettive di rete e di condivisione con altri amministratori locali dei Comuni limitrofi e non solo».

A sottolinearlo è il coordinamento di Città Civile, che racconta quanto accaduto in altri comuni: «Circa 200 sindaci del sud - spiegano in una nota - hanno aderito all'iniziativa Recovery Sud, nata per dare un indirizzo politico al Governo, ai Ministri e ai Sottosegretari, affinché le risorse del Recovery Plan siano utilizzate per il sud e al sud, come previsto inizialmente dalla piattaforma europea. La rete di amministratori locali (hanno aderito i Sindaci di Corato, Ruvo di Puglia, Giovinazzo e Bitonto) rivendica, a gran voce, che si accompagni la nostra economia verso una ripresa sostenibile che ponga in primo piano lo sviluppo di settori quali turismo e agricoltura. È giunto il momento di riaccogliere i nostri giovani - sottolineano dal movimento civico terlizzese - che hanno cercato fortuna altrove, dandogli nuove possibilità e prospettive. Per il Sud è necessario non farsi trovare impreparati investendo tutte le risorse necessarie».

«Nel nostro piccolo, anche l'Amministrazione di Terlizzi avrebbe potuto dare un proprio contributo. E invece no. Coerentemente con i precedenti anni di legislatura - è la stoccata politica -, Gemmato anche questa volta si mostra spento, fermo, impassibile di fronte alle opportunità di rete con i suoi colleghi Sindaci».

Se dunque in realtà viciniore si fa rete, al primo cittadino ed alla sua Giunta sembra far difetto la volontà di confrontarsi e quindi allearsi con altre realtà locali. Lavorare in solitudine, hanno sottolineato gli omologhi di Bitonto, Michele Abbaticchio, e soprattutto di Giovinazzo, Tommaso Depalma, non porta davvero da nessuna parte: «Città Civile sta lavorando per un'altra Città aperta - evidenziano dal movimento civico coordinato da Daniela Zappatore -, che sappia promuovere connessioni con Enti Pubblici e privati al fine di rendere sempre più ricca la nostra terra che, purtroppo per Gemmato, non è fatta solo del proprio orticello. Ringraziamo inoltre tutti gli amministratori locali di Italia in comune Puglia, a cui va il nostro sostegno, che stanno condividendo il percorso di Recovery Sud», è la chiusura.
  • Città Civile
  • Recovery Sud
Altri contenuti a tema
DDL Zan: Città Civile presenta una mozione a sostegno delle comunità LGBT DDL Zan: Città Civile presenta una mozione a sostegno delle comunità LGBT Sarà discussa nel prossimo Consiglio comunale
Turnazione consiliare: Città Civile fa il punto Turnazione consiliare: Città Civile fa il punto «Perdita di centralità del consiglio comunale a causa delle modalità telematiche »
Città Civile Terlizzi racconta i suoi ultimi mesi di attività politica Città Civile Terlizzi racconta i suoi ultimi mesi di attività politica Appuntamento giovedì 15 aprile, alle ore 19.00, per una videoconferenza
Centrale biogas: i pro e i contro emersi durante l'evento di Città Civile e La Corrente Centrale biogas: i pro e i contro emersi durante l'evento di Città Civile e La Corrente Antitetiche le opinioni degli esperti
Terreni comunali in comodato d'uso: le opposizioni chiedono accesso agli atti Terreni comunali in comodato d'uso: le opposizioni chiedono accesso agli atti Nota critica all'operato degli amministratori
Centrale biogas: un incontro web organizzato da Città Civile e La Corrente Centrale biogas: un incontro web organizzato da Città Civile e La Corrente L'evento si terrà venerdì 9 aprile
Galizia e Pignatone (M5S): «Se cresce il Sud, ne beneficerà tutto il Paese Galizia e Pignatone (M5S): «Se cresce il Sud, ne beneficerà tutto il Paese I due parlamentari sono intervenuti nel dibattito sui nuovi fondi al meridione
Anche dopo il Consiglio comunale Città Civile dice "no" all'impianto a biomasse nell'agro di Terlizzi Anche dopo il Consiglio comunale Città Civile dice "no" all'impianto a biomasse nell'agro di Terlizzi La nota integrale del gruppo politico coordinato da Daniela Zappatore
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.