Vaccino
Vaccino
Attualità

Partono anche a Terlizzi le vaccinazioni anti-Covid per gli over 80

Sono 160.000 gli anziani pugliesi che riceveranno la prima dose nelle prossime settimane

Difendere loro, soprattutto loro, ritenuti da medici ed esperti la fascia più esposta della popolazione al Covid-19.

Partono da oggi in tutta la Puglia ed anche a Terlizzi le vaccinazioni per gli over 80, dopo settimane in cui le farmacie cittadine sono state impegnatissime nel registrare le prenotazioni. In tanti si vaccineranno nelle strutture di tutta la zona di competenza della ASL Bari, quindi anche fuori dalla città dei fiori; molti sono stati dirottati ad esempio su Bitonto o Molfetta. Altri, che invece non possono deambulare, potranno vedersi somministrare le dosi in casa, grazie a personale esperto e con tutti i protocolli di sicurezza del caso.

In Puglia sono circa 160.000 (50.000 nell'Area Metropolitana di Bari) gli anziani che hanno prenotato il vaccino in questa seconda fase, dopo che i primi erano stati somministrati a coloro i quali sono ospiti delle residenze socio-assistenziali.

Le prenotazioni erano state aperte giovedì 12 febbraio alle 14.00 e per via di un sistema piuttosto lento, ci sono voluti diversi giorni per soddisfare quasi tutti i richiedenti. Farlo telefonicamente, mezzo più semplice per persone over 80, è sembrato ai più davvero arduo e su questo bisognerà lavorare.

Le persone al di sopra degli 80 anni sono circa 230.000 in Puglia e quindi ci sarà bisogno di un'ulteriore spinta in avanti per permettere a tutti di essere vaccinati. «Continueremo a lavorare per raggiungere e vaccinare quanti più pugliesi possibile utilizzando al massimo tutte le dosi di vaccino che riceveremo nelle prossime settimane», ha annunciato l'Assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco.

Agli anziani verrà somministrato il siero Pfizer o Moderna, come da indicazioni del Ministero della Salute.
  • Vaccino Covid
Altri contenuti a tema
Vaccinazione di massa: l'ASL Bari effettua un sopralluogo al 'PalaFiori' e al 'PalaChicoli' Vaccinazione di massa: l'ASL Bari effettua un sopralluogo al 'PalaFiori' e al 'PalaChicoli' I dirigenti, in sede di relazione, si sono detti soddisfatti
48 dosi ogni pomeriggio: così prosegue la campagna vaccinale al "Sarcone" di Terlizzi 48 dosi ogni pomeriggio: così prosegue la campagna vaccinale al "Sarcone" di Terlizzi Sono 96 gli ultraottantenni vaccinati sino a ieri nella struttura
Partita la campagna vaccinale per over 80 anche a Terlizzi: prima dose per 48 anziani Partita la campagna vaccinale per over 80 anche a Terlizzi: prima dose per 48 anziani Sono 200 gli operatori impegnati su tutto il territorio dell'Area Metropolitana
Personale scolastico e over 80: si parte da sabato con le vaccinazioni Personale scolastico e over 80: si parte da sabato con le vaccinazioni Via alle operazioni in questo fine settimana. Si inizia col mondo della scuola, da lunedì tocca agli anziani
L'annuncio di Lopalco: «Vaccinazione degli ultraottentenni dal 22 febbraio» L'annuncio di Lopalco: «Vaccinazione degli ultraottentenni dal 22 febbraio» Saranno somministrate fiale Pfizer o Moderna. Ecco come prenotarsi
"Perché VaccnarSì": se ne parla in un webinar targato La Garra "Perché VaccnarSì": se ne parla in un webinar targato La Garra Il 9 febbraio su Google Meet a partire dalle 19.15
Rallentamenti vaccini, Conte alle case farmaceutiche: «Ricorreremo a tutti gli strumenti e a tutte le iniziative legali» Rallentamenti vaccini, Conte alle case farmaceutiche: «Ricorreremo a tutti gli strumenti e a tutte le iniziative legali» Dopo quelli con Pfizer-BioNTech, problemi anche con AstraZeneca
1 Zullo: «I medici di base di Ruvo, Corato e Terlizzi costretti a vaccinarsi a Bari» Zullo: «I medici di base di Ruvo, Corato e Terlizzi costretti a vaccinarsi a Bari» Si conferma una situazione paradossale che sta facendo parlare a livello regionale
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.