Francesco Barione
Francesco Barione
Politica

Ospedale Nord Barese, Barione: «Consiglieri di sinistra complici di un disastro»

L'esponente di Fratelli d'Italia e sindacalista Fials attacca le politiche di Emiliano e le posizioni dei suoi avversari in politica

Elezioni Regionali 2020
«In tutto il Nord Barese manca ancora un ospedale di primo livello. Mancano reparti essenziali quali Rianimazione, Unità di Terapia intensiva coronarica, Neurologia, Psichiatria, Oncologia, Otorinolaringoiatria, Oculistica, Terapia sub intensiva. Come se questo non bastasse, adesso il presidente Emiliano sta smantellando nel presidio di Terlizzi anche Pneumologia e Chirurgia senza potenziare contemporaneamente queste stesse specialità mediche negli ospedali di Molfetta o Corato. Come si fa a non capire che si tratta di un impoverimento per tutti i cittadini del Nord Barese? Questo è l'ABC in tema di offerta di salute, è davvero vergognoso che gli esponenti della sinistra continuino a dire che tutto va bene solo per esigenze di campagna elettorale a favore di Emiliano».

Il Consigliere comunale Francesco Barione, dirigente del sindacato Fials, torna così ad argomentare sullo stato di salute della sanità a Terlizzi e in tutto il Nord Barese.

«Qui non stiamo parlando di un solo campanile - sottolinea Barione -, parliamo di un territorio che conta 200 mila abitanti e che ancora oggi, nel suo complesso, non offre tutti i servizi e reparti previsti dalla legge. Queste sono le stesse considerazioni che furono fatte quattro anni fa in seno alla Carta di Ruvo e che ancora oggi restano irrisolte perché da allora nulla è stato fatto. Come si fa a fare finta di nulla dicendo che tutto va bene?», è la stoccata ai suoi avversari nell'assise comunale.

«È assolutamente necessario che l'equipe di Medicina dell'ospedale di Terlizzi - ribadisce il Consigliere di Fratelli d'Italia, presente qualche giorno fa all'incontro tra il sindaco Ninni Gemmato ed i sanitari - sia affiancato dalla Chirurgia e dalla Pneumologia. Se un paziente acuto dovesse lamentare un'addominalgia è importante che i medici possano contare su screening e consulenze anche chirurgiche per poter intervenire in sicurezza, altrimenti quel paziente rischia di essere sottoposto a insopportabili trasferimenti da un ospedale all'altro.

Conosco da vicino il valore e la professionalità della dottoressa Angela Gattulli, responsabile di Medicina interna di Terlizzi, e di tutta la sua equipe medica
- è la presa di posizione netta -, ma è proprio per questa ragione che chiediamo che questi medici non vengano lasciati soli e che anzi si valorizzino queste risorse. So che nelle prossime ore i vertici dell'ASL - rimarca poi Barione - avranno un incontro con l'equipe di Medicina: il nostro auspicio è che anche la Regione Puglia recepisca tempestivamente e senza riserve le istanze dei medici e dei pazienti».

La chiusura fa riferimento all'incontro avuto con Antonio Sanguedolce qualche tempo fa per rappresentare i tanti, forse troppi, problemi della Sanità a Terlizzi: «Insieme al sindaco Ninni Gemmato - scrive Barione - avevo già incontrato il direttore dell'Asl Bari, Antonio Sanguedolce, e avevamo già proposto di tornare ai contenuti della Carta di Ruvo in attesa del futuro ospedale del Nord Barese e in attesa che si realizzi il piano di riordino. Intanto, chiedo ancora al presidente Emiliano di dare risposte ai terlizzesi - è la posizione del consigliere di FdI del tutto coincidente con quella del primo cittadino - e trovare il coraggio di venire in Consiglio comunale per un confronto serio e sereno con tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione».
  • Francesco Barione
Altri contenuti a tema
"Buono Amico", per la domanda c'è tempo fino a domani "Buono Amico", per la domanda c'è tempo fino a domani Scadenza fissata dal Comune di Terlizzi alla mezzanotte del 7 luglio
Terzo bando "Buono Amico": i voucher spesa accreditati online sul "cloud" Terzo bando "Buono Amico": i voucher spesa accreditati online sul "cloud" Tutte le informazioni utili per accedere alla misura
Arrivati a Terlizzi beni di prima necessità da distribuire alle famiglie Arrivati a Terlizzi beni di prima necessità da distribuire alle famiglie Una vera e propria hub della solidarietà raccontata dal Sindaco Gemmato e dal Consigliere Barione in un video
"Buono Amico": oltre 100 domande nei primi giorni del secondo bando "Buono Amico": oltre 100 domande nei primi giorni del secondo bando Le indicazioni del Consigliere Barione. C'è tempo fino al 25 maggio
"Buono Amico": nel secondo bando si amplia la platea dei beneficiari "Buono Amico": nel secondo bando si amplia la platea dei beneficiari Barione: «Diamo un aiuto a chi sostiene affitto e un bonus a famiglie con figli piccoli»
Buoni libro, da domani pagamenti secondo un ordine alfabetico Buoni libro, da domani pagamenti secondo un ordine alfabetico 143 nuclei familiari si potranno recare alla Banca Popolare di Bari in ordine alfabetico
"Buono amico", basta un "clic" per conoscere la lista degli esercizi aderenti "Buono amico", basta un "clic" per conoscere la lista degli esercizi aderenti Ecco cosa c'è da sapere
Parco comunale aperto per ragazzi con disturbo dello spettro autistico? Barione al lavoro Parco comunale aperto per ragazzi con disturbo dello spettro autistico? Barione al lavoro Concreata l'idea del Consigliere con delega ai Servizi Sociali. La prossima settimana potrebbe arrivare una ordinanza sindacale ad hoc
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.