I Consiglieri d'opposizione
I Consiglieri d'opposizione
Politica

Opposizioni all'erta: nel mirino i lavori di ristrutturazione della ex scuola di viale Pacecco

I Consiglieri richiedono consiglio comunale urgente e monotematico

Lo scorso 3 settembre è stata avanzata dalle opposizioni una richiesta di convocazione di Consiglio comunale urgente e monotematico, affinché si possa discutere al più presto, nella sede della massima assise cittadina, della progettazione definitiva sui lavori di ristrutturazione dell'ex edificio scolastico di viale Pacecco da destinare alla nuova sede degli uffici municipali.

È, infatti, premura di Vito D'amato, Michelangelo De Chirico, Michele Grassi, Gaetano Minutillo, Nicola Morrone, Giampaolo Sigrisi e Giuseppe Volpe, salvaguardare l'interesse pubblico ed evitare l'instaurarsi di possibili contenziosi, in modo da definire finalmente degli indirizzi operativi sulla questione: le opere appaltate sono, ad oggi, ancora sospese nonostante tra il Comune di Terlizzi e la società appaltatrice sia stato stipulato un apposito contratto ben quattro anni fa, nel 2016.

I Consiglieri precisano che la parte pubblica dell'intervento appaltato (è stata, altresì, realizzata una parte privata) risulta finora indisponibile, data anche la presenza di un cantiere edile.

Le contestazioni, inoltre, riguardano la piazza che si scorge al di là delle recinzioni, dal momento che appare completamente difforme rispetto a quella presentata nel progetto, poiché sono stati riscontrati dei volumi tecnici emergenti che paiono incompatibili con la destinazione pubblica.

Sicché, le opposizioni, in un certo senso, si appellano al buon senso del presidente del consiglio comunale, Mario Ruggiero, in modo da arginare ulteriori gravi ripercussioni, scaturite dai ritardi e dalle paralisi nelle procedure, che privano la comunità terlizzese di spazi fondamentali per la socialità.
  • consiglio comunale
  • opposizioni
Altri contenuti a tema
Misure di sostegno per fronteggiare l'emergenza sanitaria a Terlizzi: le opposizioni chiedono Consiglio comunale Misure di sostegno per fronteggiare l'emergenza sanitaria a Terlizzi: le opposizioni chiedono Consiglio comunale Diverse le proposte contenute nel documento
Il 30 novembre torna il Consiglio comunale di Terlizzi Il 30 novembre torna il Consiglio comunale di Terlizzi Si discuterà, tra gli altri punti, anche di equilibri di bilancio, regolamento per la raccolta porta a porta dei rifiuti e di quello per il mercato ortofrutticolo
Nuovo esposto al Prefetto Bellomo: «Presenza incostante dello stesso Segretario Comunale» Nuovo esposto al Prefetto Bellomo: «Presenza incostante dello stesso Segretario Comunale» I Consiglieri di minoranza lamentano anomalie nell'azione amministrativa
1 Galliani-Barione, è ancora scontro sulla questione scuola Galliani-Barione, è ancora scontro sulla questione scuola Nuovo botta e risposta fra i due consiglieri comunali
«Eri il mio Sindaco. Cosa abbiamo fatto per le scuole?» «Eri il mio Sindaco. Cosa abbiamo fatto per le scuole?» L'autocritica e l'attacco a Gemmato di Mariangela Galliani, recentemente uscita dalla maggioranza consiliare
1 «Un bilancio che va nella direzione dello sviluppo di questa città» «Un bilancio che va nella direzione dello sviluppo di questa città» Caldarola: «Pressione fiscale invariata e programma delle opere pubbliche ambizioso»
«Seduta di consiglio illegittima, ecco perché non abbiamo partecipato» «Seduta di consiglio illegittima, ecco perché non abbiamo partecipato» La dichiarazione degli otto esponenti di minoranza
Disco verde per Dup e bilancio di previsione 2020-2022 Disco verde per Dup e bilancio di previsione 2020-2022 Provvedimenti approvati con la sola partecipazione della maggioranza
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.