Premio Fondazione Megamark
Premio Fondazione Megamark
Speciale

Non si ferma il “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi”

63 le opere in gara di autori esordienti provenienti da tutta Italia

Elezioni Regionali 2020
'Noi non ci fermiamo': è lo slogan che accompagna l'edizione 2020 del premio 'Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi', promosso dalla Fondazione Megamark onlus dell'omonimo gruppo di Trani, realtà leader della distribuzione moderna nel Mezzogiorno.

Nonostante l'emergenza sanitaria, che ha costretto anche il mondo della cultura a una brusca frenata, il premio - partito come una scommessa in campo culturale e giunto ormai alla quinta edizione, consolidandosi nel panorama nazionale dei concorsi letterari - ha ricevuto candidature oltre le aspettative: sono, infatti, 63 le opere in gara, proposte da oltre 40 case editrici, tra quelle più attive in Italia nella pubblicazione di romanzi di scrittori esordienti. Gli autori provengono da tutta Italia, dalla Lombardi alla Sicilia, con alcuni di loro residenti all'estero (USA, Australia, Francia e Spagna).

La giuria tecnica - presieduta dalla critica letteraria Maria Teresa Carbone e composta da altri cinque membri, scelti tra personalità del mondo della cultura e dell'informazione pugliese– è al lavoro per individuare i cinque romanzi finalisti, che saranno resi noti il prossimo 23 luglio.

Alla giuria popolare, composta da 40 lettori che si sono candidati sul sito www.fondazionemegamark.it, saranno affidati i romanzi dei cinque finalisti e il voto attribuito ad ogni opera da ciascun giurato decreterà il vincitore, al quale sarà riconosciuto il premio di 5.000 euro; ognuno degli altri quattro finalisti riceverà un premio di 2.000 euro.

Lo slogan 'Noi non ci fermiamo' sarà anche al centro dell'appuntamento in programma venerdì 10 luglio alle 20,15 in Piazza Cristoforo Colombo a Polignano a Mare nell'ambito del festival 'Il Libro Possibile'; protagoniste della serata – condotta da Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo - Carmela Scotti, Emanuela Canepa e Lavinia Petti, tutte vincitrici o finaliste delle precedenti edizioni del premio, che non si sono fermate, pubblicando un secondo romanzo tra il 2019 e il 2020.

Il concorso incoronerà il vincitore del premio nella serata di venerdì 25 settembre, durante gli appuntamenti culturali di un altro prestigioso festival pugliese, I Dialoghi di Trani.

«Il settore della cultura in generale e quello dell'editoria in particolare, che vive di interazione, scambio e socialità – spiega il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark – ha sofferto tantissimo a causa del Coronavirus: sono state chiuse le librerie, annullati incontri con autori e presentazioni. Eppure i libri non ci hanno lasciati mai soli, dimostrandoci ancora una volta che, anche da casa, si può viaggiare con la mente e nutrirsi di cultura. Il successo di questa edizione del premio, nonostante le difficoltà di questi mesi, è il segnale di una straordinaria volontà di ripartenza a livello culturale e letterario in Italia. Facciamo sentire il nostro sostegno agli autori e acquistiamo libri che possano farci compagnia anche sotto l'ombrellone in questa particolare estate 2020».

Tutti i progetti della Fondazione Megamark sono sostenuti dai supermercati DOK, A&O e Famila dell'omonimo gruppo pugliese.

La Fondazione Megamark è la Onlus del Gruppo Megamark, tra le realtà leader della distribuzione moderna del Mezzogiorno con più di 45 anni di storia e oltre 500 negozi in Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia. La Fondazione sostiene e promuove iniziative e progetti con l'obiettivo di contribuire alla crescita culturale e sociale dei territori in cui opera. In Puglia promuove il bando 'Orizzonti solidali' rivolto al terzo settore pugliese e il premio letterario nazionale 'Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi', nato per premiare il talento di scrittori esordienti e per contribuire alla diffusione della lettura nel Mezzogiorno.
  • Fondazione Megamark
Altri contenuti a tema
Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi: annunciata la cinquina dei romanzi finalisti Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi: annunciata la cinquina dei romanzi finalisti Menzione speciale al romanzo ‘Io sono la bestia’ dello scrittore pugliese Andrea Donaera
1 Candidature aperte per il “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” 2020 Candidature aperte per il “Premio Fondazione Megamark - Incontri di Dialoghi” 2020 Opere prime di narrativa italiana da candidare entro il 29 maggio
Toti e Tata per la Fondazione Megamark, grande serata di beneficenza a Bari Toti e Tata per la Fondazione Megamark, grande serata di beneficenza a Bari Pochissimi i posti ancora disponibili per l'evento in cui saranno premiati i vincitori di "Orizzonti solidali" 2019
"Giovani Talenti", 35 borse di studio dalla Fondazione Megamark per i figli dei dipendenti del Gruppo "Giovani Talenti", 35 borse di studio dalla Fondazione Megamark per i figli dei dipendenti del Gruppo L'intervista al Cav. Giovanni Pomarico
"Scappatelle", nei supermercati i biscotti realizzati dai detenuti dei carceri minorili di Bari e Nisida "Scappatelle", nei supermercati i biscotti realizzati dai detenuti dei carceri minorili di Bari e Nisida Presentato il progetto di Made in Carcere e Fondazione Megamark. Lo spot è dell'agenzia coratina "I Monelli"
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.