Impianto di biogas naturale
Impianto di biogas naturale
Politica

No all'impianto di biogas: le tre ragioni profonde del PD Terlizzi

La sezione cittadina pronta a discutere la possibilità di una costruzione in altra area

Il 16 settembre scorso, il Consiglio comunale di Terlizzi ha approvato a larga maggioranza la delibera con cui rigetta difatti l'ipotesi della costruzione di un impianto di digestione anaerobica per la produzione di gas naturale di Sorgenia Biopower in agro di Terlizzi.

«Con 15 consiglieri presenti - spiegano dal circolo cittadino del Partito Democratico - la delibera è stata votata con 14 favorevoli e 1 astenuto. La deliberazione, oltre a delegare il Sindaco alla partecipazione alla Conferenza di Servizi, ha assunto la posizione della nuova Amministrazione comunale su tale progetto, prevedendo una posizione nettamente diversa rispetto alla precedente e valutando aspetti fino ad oggi sottovalutati in termini dimensionali e localizzativi».

Non contrarietà al progetto in sé, dunque, ma alla costruzione dell'impianto a pochi passi dall'area archeologica della via Appia Traiana. Nella notta, il PD terlizzese ribadisce anche meglio il perché dei tre "no" alla centrale:

«Perché non è dimensionato per una reale economia circolare di filiera corta, ovvero per i fabbisogni locali ed uno stretto territorio; perché il sito non risulta idoneo, come già evidenziato dal parere negativo della Soprintendenza Archeologica, la quale ha precisato che non ci sono possibilità di modifiche progettuali, salvo la delocalizzazione dell'impianto, situato a meno di 500 metri dalla Via Appia Traiana di riconosciuto interesse culturale; perché pensato in un'area non vocata per quel tipo di insediamento con una logistica inadeguata (viabilità) e l'impossibilità di connessione con infrastrutture (metanodotto) per immettere il prodotto direttamente nella rete».

Ma il concetto che deve passare per il Circolo cittadino del Partito Democratico è che comunque il direttivo ed i consiglieri restano aperti «a discutere di un siffatto insediamento per garantire l'opportunità economica, ma senza penalizzare l'ambiente, la salute ed i valori storico-culturali del nostro territorio». E chissà che nei prossimi tavoli qualcosa possa sbloccarsi, cercando di rispettare quell'area, ma di non lasciare Terlizzi priva di una opportunità enorme per l'economia cittadina.
  • Partito Democratico Terlizzi
  • Impianto biogas
Altri contenuti a tema
Impianto biogas, il Consiglio comunale di Terlizzi a larga maggioranza contrario Impianto biogas, il Consiglio comunale di Terlizzi a larga maggioranza contrario La votazione nella giornata di oggi, venerdì 16 settembre, riferita all'ubicazione
Impianto biogas, questa mattina il Consiglio comunale Impianto biogas, questa mattina il Consiglio comunale Si terrà nella sala conferenze dell'Ufficio Servizi Sociali
Biogas, Oliveti Terra di Bari nella compagine societaria di Sorgenia Biopower Biogas, Oliveti Terra di Bari nella compagine societaria di Sorgenia Biopower Soddisfazione in una delle più importanti realtà olivicole pugliesi
Impianto Sorgenia, ok da Città Metropolitana ad emissioni in atmosfera Impianto Sorgenia, ok da Città Metropolitana ad emissioni in atmosfera Legambiente Terlizzi: «Silenzio assenso del Comune di Terlizzi»
Elezioni amministrative 2022, è bagarre nel PD di Terlizzi Elezioni amministrative 2022, è bagarre nel PD di Terlizzi Il commissario propone un nome quale candidato sindaco, ma c'è chi ne contesta la linea e chiede le primarie quale strumento di massima democrazia
Impianto biogas a Terlizzi, Sorgenia spiega il suo progetto Impianto biogas a Terlizzi, Sorgenia spiega il suo progetto Dopo mesi di dibattito, la voce della società attraverso il sito ufficiale
"Marcia per l'Appia-Traiana": movimenti, partiti e cittadini contro l'impianto a biogas "Marcia per l'Appia-Traiana": movimenti, partiti e cittadini contro l'impianto a biogas Domenica mattina la pacifica manifestazione nell'agro di Terlizzi
La Corrente Terlizzi parteciperà alla "Marcia per la Traiana" La Corrente Terlizzi parteciperà alla "Marcia per la Traiana" Domenica 13 febbraio appuntamento alle 9.30
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.