Il sequestro della Guardia di Finanza
Il sequestro della Guardia di Finanza
Cronaca

Mascherine non a norma, sequestro della Finanza: coinvolta una farmacia di Terlizzi

Operazione della Tenenza di Molfetta: l'attività rischia ora una sanzione amministrativa fino a 25mila euro

Elezioni Regionali 2020
Mascherine non conformi alla normativa in materia di sicurezza e prive del marchio: 4 mascherine commercializzate illecitamente, non sicure per la salute dei consumatori, sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza della Tenenza di Molfetta all'interno di una farmacia di Terlizzi.

L'operazione segue il sequestro effettuato lunedì scorso dai militari del Gruppo Bari, con il coordinamento della Procura di Bari, che ha consentito di sottoporre a sequestro penale oltre 30.000 prodotti (mascherine, gel e salviette per le mani), posti in commercio con modalità fraudolente e truffaldine, per un valore di mercato di circa 220.000 euro, nel corso di oltre 30 perquisizioni effettuate in ben 22 comuni delle province di Bari e Barletta, Andria e Trani.

Dopo questa operazione le Fiamme Gialle del I Gruppo di Bari e del Gruppo Barletta non hanno minimamente allentato il fiato sul collo dei "furbetti"; anzi hanno incrementato le analisi di rischio, attraverso le numerose banche dati disponibili in uso al corpo, nonché mediante mirate attività di screening riscontro delle segnalazioni pervenute da numerosi cittadini a carico di taluni esercizi commerciali.

In particolar modo si è trattato di farmacie, ferramenta e commercianti all'ingrosso e al dettaglio, anche attraverso note piattaforme di e-commerce, di saponi, detersivi e profumi, che vendevano - con rincari eccessivi e etichette non a norma - articoli sanitari correlati all'emergenza del Coronavirus. E queste attività, fra cui la farmacia di Terlizzi, rischiano ora sanzioni amministrative fino a 25mila euro.

Proprio a Terlizzi, infatti, i militari della Tenenza di Molfetta, diretti dal luogotenente carica speciale Dario Zifarelli, hanno effettuato presso una farmacia della città dei fiori un sequestro di 4 mascherine - rispetto alle 1.000 già ordinate e vendute - non conformi alla normativa in materia di sicurezza prodotti e prive del marchio. Al termine dell'operazione, il titolare dell'attività economica è stato segnalato alla competente Camera di Commercio.

Ora lo stesso titolare rischia una sanzione amministrativa fino ad oltre 25 mila euro, la cui misura sarà determinata, in ogni singolo caso, facendo riferimento al prezzo di listino di ciascun prodotto ed al numero delle unità poste in vendita.
  • Guardia di Finanza Terlizzi
Altri contenuti a tema
Colpo da 15mila euro al Compro Oro: fermate tre persone. I nomi Colpo da 15mila euro al Compro Oro: fermate tre persone. I nomi Operazione "Lo specchio della verità" della Guardia di Finanza, coinvolto un terlizzese di 28 anni. L'assalto lo scorso 11 gennaio
Rapina ad un Compro Oro: blitz anche a Terlizzi Rapina ad un Compro Oro: blitz anche a Terlizzi Tre persone - due in carcere, una ai domiciliari - sono state arrestate questa mattina dalla Guardia di Finanza
Mascherine e gel a prezzi gonfiati: a Terlizzi controlli della Finanza Mascherine e gel a prezzi gonfiati: a Terlizzi controlli della Finanza 28 i comuni interessati dall'operazione "Right Price": sequestrati 12.000 prodotti anti-contagio
Pochissimi furbetti in giro, positivo il bilancio nel giorno di Pasquetta Pochissimi furbetti in giro, positivo il bilancio nel giorno di Pasquetta Efficaci i controlli delle forze dell'ordine, fatti su strada, ma anche dall'alto: presidiati tutti i varchi d'accesso
20 lavoratori in nero su 23, blitz della Finanza in due pizzerie di Terlizzi 20 lavoratori in nero su 23, blitz della Finanza in due pizzerie di Terlizzi Identificati 20 giovani non in regola con la posizione lavorativa. Proposto il provvedimento di sospensione
Operazione "Black Friday", 4 arresti a Bisceglie. C'è anche un terlizzese Operazione "Black Friday", 4 arresti a Bisceglie. C'è anche un terlizzese Fermato un gruppo dedito allo spaccio di stupefacenti: in manette anche Michele De Gennaro
Rifiuti pericolosi sotterrati, sequestrata un'area. Nei guai un 48enne di Terlizzi Rifiuti pericolosi sotterrati, sequestrata un'area. Nei guai un 48enne di Terlizzi Trovato materiale cementizio, plastica e ferro, in un fondo agricolo al confine con Molfetta
Lavoro nero e irregolare, piano straordinario dei finanzieri in Puglia Lavoro nero e irregolare, piano straordinario dei finanzieri in Puglia Scoperti 191 lavoratori senza alcun contratto: i numeri della Tenenza di Molfetta
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.