Lea Cosentino
Lea Cosentino
Eventi e cultura

Lea Cosentino a Terlizzi per presentare il suo libro "Tutta la verità"

L'evento è organizzato dall'associazione culturale Un Panda sulla Luna

Dalla piccola Asl murgiana alla guida della terza azienda sanitaria più grande in Italia; la politica, il potere toccato con mano e poi la caduta. Le inchieste, i processi, il sentirsi intrappolata e stritolata da meccanismi non governabili. E poi la malattia, le assoluzioni e il ritorno a "casa".

Tredici anni raccolti da Lea Cosentino nel libro "Tutta la verità", il volume pubblicato da Pensa MultiMedia Editore, che verrà presentato mercoledì 5 luglio alle ore 20 nel dehor del bar-gelateria La Dolce Tentazione in Corso Dante 18 a Terlizzi. Evento a cura della associazione culturale Un Panda sulla Luna, nell'ambito del nuovo format degli aperitivi d'autore, in collaborazione con alcuni locali pubblici prossimi alla libreria. A dialogare con l'autrice l'on. Gero Grassi.

Un libro che ripercorre un pezzo cruciale di vita dell'avvocata salentina, alla guida del consorzio Asi di Lecce dal 2010, ex direttrice generale dell'Asl Bari. La prima donna a diventare manager di una Asl pugliese, l'ascesa e il declino dopo le vicende giudiziarie legate all'imprenditore Gianpaolo Tarantini che l'hanno coinvolta a partire dal 2009: «I miei errori veniali li ho commessi, ma ho pagato un prezzo abnorme. Indimenticabile quella mattina del 14 gennaio 2010, di pioggia, freddo dentro e fuori il mio corpo, di smarrimento, di angoscia disperata. Avere la consapevolezza, in pochi minuti, di non essere più sana, di non sapere cosa ne sarà della tua autonomia corporea, del tuo fisico, è devastante. Anche se bisogna combattere contro i titani, anche se è difficile riuscire, nuovamente, a credere negli esseri umani. Ne vale, comunque, la pena».

Lea Cosentino è un'avvocata e manager del Consorzio ASI di Lecce dal 2010. Ha ricoperto il ruolo di direttrice generale dell'Asl di Altamura nel 2005, è stata commissaria straordinaria dell'Asl di Bari nel 2007 e, successivamente, direttrice generale della stessa fino al 30 giugno del 2009. Ha rivestito, inoltre, l'incarico di componente della commissione ministeriale Salute delle donne e per l'Assistenza Ospedaliera, di vicepresidente nazionale Federsanità Anci e di coordinatrice regionale Federsanità Anci Puglia.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
  • Un Panda sulla Luna
  • Lea Cosentino
Altri contenuti a tema
Oscar Iarussi a Terlizzi per raccontare Federico Fellini Oscar Iarussi a Terlizzi per raccontare Federico Fellini Il giornalista e scrittore sarà ospite di Un Panda sulla Luna
Aldo Pagano a Terlizzi ospite di Un Panda sulla Luna Aldo Pagano a Terlizzi ospite di Un Panda sulla Luna Nuovo romanzo per l'autore palermitano
Rita Lopez presenta a Terlizzi "La vita sognata" Rita Lopez presenta a Terlizzi "La vita sognata" Appuntamento alle 18.30 lunedì 29 gennaio
A Terlizzi una maratona di lettura del romanzo “Un dettaglio minore” A Terlizzi una maratona di lettura del romanzo “Un dettaglio minore” L’evento ha avuto luogo nella libreria “Un Panda sulla Luna”
Parte la rassegna "Bigodini – un libro per capello" Parte la rassegna "Bigodini – un libro per capello" Ospite di Un Panda sulla Luna la giornalista e scrittrice Anna Puricella
Daniele Mencarelli a Terlizzi ospite di Un Panda sulla Luna Daniele Mencarelli a Terlizzi ospite di Un Panda sulla Luna Sarà presentato il suo ultimo libro, "Fame d'aria"
"Equinozio d'Autore", doppio appuntamento nel fine settimana di Terlizzi "Equinozio d'Autore", doppio appuntamento nel fine settimana di Terlizzi La rassegna di narrativa si concluderà tra Pinacoteca De Napoli e largo Galliani
Ana Estrela questa sera a Terlizzi Ana Estrela questa sera a Terlizzi Sarà presentato il suo libro "Ethnic cook, sapori e storie del mondo"
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.