I Consiglieri d'opposizione
I Consiglieri d'opposizione
Politica

Le opposizioni chiedono convocazione Commissione Affari istituzionali

Sette firme per proporre una discussione preventiva al fine di alleggerire l'ordine del giorno della prossima assise comunale

Elezioni Regionali 2020
Con comunicazione scritta, datata 6 luglio ed indirizzata al Presidente del Consiglio comunale, Mario Ruggiero, ed al Segretario generale, Giulio Rutigliani, sette Consiglieri di opposizione, in vista della convocazione della prossima assise cittadina, hanno chiesto la preventiva riunione della Commissione Affari Istituzionali.
La ragione è da ricercarsi nella mancata discussione degli argomenti all'ordine del giorno nel Consiglio comunale del 26 giugno scorso, con ulteriore slittamento di importanti argomenti alla successiva assemblea.
Onde evitare un accavallarsi di argomenti di vitale importanza per le esigenze della comunità terlizzese, in un mese in cui bisognerà inevitabilmente discutere ed eventualmente approvare il Bilancio, Michele Grassi, Michelangelo De Chirico, Nicola Morrone, Gaetano Minutillo, Giuseppe Volpe, Vito D'Amato e Giampaolo Sigrisi hanno chiesto la preventiva riunione della Commissione per poter stabilire in anticipo «termini e modalità» per l'ulteriore convocazione della massima assise cittadina.
Di seguito il testo da loro sottoscritto. (G.B.)



«I sottoscritti Consiglieri Comunali di Terlizzi rammentano che nell'ultima seduta della massima assise cittadina, del giorno 26 Giugno 2020, non vennero trattati - alla luce dello scioglimento per effetto della mancanza del numero minimo legale - diversi argomenti importanti, sollevati anche dalle medesime Figure Istituzionali.
A tal riguardo, gli scriventi restano in attesa, quanto prima, di discuterli e ove dovesse essere necessario doverli riproporre la presente missiva motiva anche tale istanza specifica.
È bene rappresentare, altresì, che la seduta di Consiglio venne tolta al secondo appello, senza aver trattato alcun argomento dei diversi posti all' ODG in prima convocazione, ma e' bene anche rammentare che restarono da trattare pure gli argomenti, già iscritti all' ODG e previsti in seconda convocazione : ‪2- 3- 6- 7‬ e 8, in quanto per ragioni contingenti l'assise decise di anticipare alcuni argomenti :" e " ed " f " della prima convocazione, nel mentre si era ancora intenti a trattare argomenti di seconda convocazione.
Alla luce di quanto innanzi, i firmatari della presente missiva chiedono che nei prossimi giorni si riunisca la Commissione Affari Istituzionali al fine di definire "termini e modalità" per la convocazione ulteriore del Consiglio Comunale. Ciò anche al fine di evitare di accumulare argomenti complessi anche di natura diversa, tenendo presente che nel mese di luglio dovranno tenersi sedute di Consiglio per il Rendiconto di Gestione Anno 2019 e del Bilancio di Previsione anno 2020.
Ringraziano per l'attenzione e porgono distinti saluti».

I CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE
  • consiglio comunale
  • Commissione Affari Istituzionali
Altri contenuti a tema
Mozione di sfiducia delle opposizioni al Sindaco Gemmato Mozione di sfiducia delle opposizioni al Sindaco Gemmato L'atto depositato durante il Consiglio comunale di questa mattina
Torna questa mattina il Consiglio comunale di Terlizzi Torna questa mattina il Consiglio comunale di Terlizzi Tanti i punti all'ordine del giorno per una discussione che si preannuncia serrata
Sabato 13 giugno seduta straordinaria d'urgenza del Consiglio Comunale sull'IMU Sabato 13 giugno seduta straordinaria d'urgenza del Consiglio Comunale sull'IMU La massima assise cittadina voterà il rinvio della prima rata al 16 settembre 2020
Il Consiglio comunale si sdoppia Il Consiglio comunale si sdoppia Le opposizioni chiedono la diretta streaming video delle sedute di oggi pomeriggio e del 4 giugno
La maggioranza diserta il Consiglio comunale. Le opposizioni insorgono La maggioranza diserta il Consiglio comunale. Le opposizioni insorgono L'affondo: «Non era stata nemmeno disposta la diretta streaming»
Il Prefetto risponde alle opposizioni: il Consiglio comunale va convocato Il Prefetto risponde alle opposizioni: il Consiglio comunale va convocato La nota inviata al Sindaco ed al Presidente Ruggiero
Coronavirus, le opposizioni chiedono Consiglio comunale straordinario e scrivono al Prefetto Coronavirus, le opposizioni chiedono Consiglio comunale straordinario e scrivono al Prefetto I Consiglieri: «Non si può tacere su tutto»
Questo pomeriggio il Consiglio comunale nella Sala Conferenze dell’Ufficio Servizi Sociali Questo pomeriggio il Consiglio comunale nella Sala Conferenze dell’Ufficio Servizi Sociali All'ordine del giorno il regolamento per la concessione della cittadinanza onoraria e l'istituzione di una Commissione d’inchiesta sui roghi tossici
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.