Iniziativa dell'associazione Il cammino di don Tonino
Iniziativa dell'associazione Il cammino di don Tonino
Associazioni

Le attività dell'associazione "Il cammino di don Tonino" proseguono on line

È possibile iscriversi a una community e a breve sarà lanciato un concorso grafico

Non sarà possibile, almeno per il momento, percorrere fisicamente le strade ma l'associazione "Il cammino di don Tonino" proseguirà le sue attività on line con nuove iniziative. «Una maniera per restare in contatto e sentirsi comunità, nonostante limitazioni e restrizioni, con l'augurio che quanto prima si riesca a recuperare la bellezza dei rapporti personali dal vivo» hanno spiegato i referenti.

«Avevamo previsto in autunno un calendario che ci avrebbe permesso di camminare insieme fuori dal contesto diocesano. Tuttavia, l'impennata dei contagi anche nel nostro territorio, le nuove restrizioni e il senso di responsabilità collettiva hanno indotto a prendere la decisione di rimandare le occasioni di cammino» hanno spiegato.

«Con questa scelta non si intende restar fermi, ma semplicemente posticipare a tempi più opportuni la volontà di stare insieme e percorrere alcuni tratti del cammino di don Tonino, all'interno di giornate che prevedono anche momenti aggregativi e culturali che in questo momento è preferibile limitare o contenere» hanno aggiunto.

«Tra l'altro, come spesso ribadito, il cammino è tutto tracciato e segnato, a disposizione di chiunque voglia percorrerlo, nei tempi e nelle tappe che preferisce. Il suggerimento è quello di mettersi in cammino in maniera individuale o in gruppi ristretti, prenotando con anticipo le strutture in cui dormire e pianificando il percorso.

Proprio di recente, il 15 ottobre, un pellegrino della nostra Diocesi è partito per compiere il suo pellegrinaggio a piedi nel nome di don Tonino: dopo aver recuperato la credenziale da Molfetta, ha iniziato il suo percorso dal porto di Tricase per compiere un vero e proprio "cammino di ritorno a casa"».

L'associazione continuerà a promuovere il cammino e la figura del Servo di Dio a cui è dedicato, soprattutto attraverso la comunicazione suli social (Instagram e Facebook) e sul sito. Tra le novità, è possibile iscriversi su Facebook a "Il cammino di don Tonino community" per condividere esperienze, domande, indicazioni, segnalazioni, suggerimenti, e a breve sarà lanciato un concorso grafico per la creazione dei sigilli da apporre sulla credenziale.
  • don Tonino Bello
  • il cammino di don tonino
Altri contenuti a tema
Sabato la benedizione della pietra d'inciampo per ricordare l'incendio del Carro del 1991 Sabato la benedizione della pietra d'inciampo per ricordare l'incendio del Carro del 1991 Cerimonia dinnanzi alla chiesa di Santa Maria della Stella
Don Tonino sempre più vicino alla beatificazione Don Tonino sempre più vicino alla beatificazione Lo ha annunciato Mons. Cornacchia durante la messa che ha ordinato sacerdote don Luigi Ziccolella
Messa in diretta telematica per ricordare don Tonino Bello Messa in diretta telematica per ricordare don Tonino Bello A 27 anni dalla scomparsa, celebrazione eucaristica di Mons. Cornacchia dalla Basilica della Madonna dei Martiri
Due libri su don Tonino Bello saranno presentati al Seminario Regionale di Molfetta Due libri su don Tonino Bello saranno presentati al Seminario Regionale di Molfetta “Occorre un uomo” e “Omelie inedite” le opere oggetto dell'evento del 7 gennaio prossimo
Un weekend dedicato a don Tonino Bello Un weekend dedicato a don Tonino Bello Domani il cammino dalla Concattedrale di Terlizzi a quella di Giovinazzo
Maltempo, terza tappa del Cammino di don Tonino rinviata Maltempo, terza tappa del Cammino di don Tonino rinviata Si terrà il 1° dicembre lo spostamento a piedi da Terlizzi a Giovinazzo
I camminatori di don Tonino da Ruvo a Sovereto: LE FOTO I camminatori di don Tonino da Ruvo a Sovereto: LE FOTO Ieri giornata dedicata alla figura del prelato salentino tra marcia, preghiera, riflessione e musica
I camminatori di don Tonino giungeranno a Terlizzi il 3 novembre I camminatori di don Tonino giungeranno a Terlizzi il 3 novembre Seconda tappa dell'iniziativa ideata dalla Diocesi che li porterà nei luoghi chiave del culto cattolico in città
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.