Anna Maria Allegretta Franco Castellano
Anna Maria Allegretta Franco Castellano
Scuola

L'attore Franco Castellano ospite al Polo liceale con uno spettacolo su don Tonino Bello

"Il prete della stola e del grembiule" , la piece sulla pace

Ospite al Polo liceale "Sylos-Fiore" l'attore Franco Castellano, il cattivo di molte fiction tv, che ha catturato l'attenzione degli studenti con "Il prete della stola e del grembiule", una pièce di grande impatto emotivo che ha ripercorso l'avventura umana e spirituale di don Tonino Bello.

Proprio nel giorno del suo XXIX dies natalis, il Polo liceale ha voluto "ri-cor-dare" mons. Antonio Bello, per tutti don Tonino, rileggendo alcuni tra gli scritti più significativi del pastore scomodo che ha compiuto scelte forti e coerenti, che ha saputo ribadire il proprio no alla guerra, che ha testimoniato il dovere e la bellezza della "convivialità delle differenze", luogo in cui si edifica la pace.

«Mettiamoci in cammino senza paura», è il monito di Castellano, «La pace non viene quando uno si prende solo il suo pane e va a mangiarselo per conto suo. È mangiare il pane insieme con gli altri, senza separarsi, mettersi a tavola tra persone diverse, dove l'altro è un volto da scoprire, da contemplare, da accarezzare».

L'asciutta messinscena, impaginata con la straordinaria sensibilità interpretativa dell'attore friuliano, con la colonna sonora dell'Orchestra Saverio Mercadante (Rocco Debernardis al clarinetto, Leo Binetti al pianoforte, Giampaolo Caldarola al sassofono) e le incredibili proiezioni di sand art (l'arte del disegno sulla sabbia) di Simona Gandola, ha permesso agli studenti di riappropriarsi della speranza, dell'entusiasmo, della fiducia che il mondo possa cambiare con l'impegno di ciascuno, nonostante i venti di guerra.

«Piango ad ogni replica di questo spettacolo, per la profonda commozione che mi suscitano queste pagine del compianto Vescovo di Molfetta, profeta di una Chiesa che usa la stola ma che si cinge del grembiule per lavare i piedi del mondo», ha confidato l'attore al termine dello spettacolo.

Silente e attentissima la giovane platea, tant'è che l'attore ha sottolineato: «In 47 anni che faccio questo mestiere, qui a Terlizzi, al Polo liceale, ho incontrato il più bel pubblico che un attore possa desiderare: concentrato, appassionato, coinvolto».
Franco Castellano al Polo licealeFranco Castellano
  • polo liceale
  • don Tonino Bello
  • polo liceale Sylos-Fiore
Altri contenuti a tema
Esami di maturità: 150 gli studenti del Polo liceale impegnati nella due giorni di prove Esami di maturità: 150 gli studenti del Polo liceale impegnati nella due giorni di prove Prima il tema di italiano, giovedì la disciplina d'indirizzo del corso di studi
Venerdì 6 maggio "La notte nazionale del liceo classico" Venerdì 6 maggio "La notte nazionale del liceo classico" L'attore Enzo Decaro ospite al Polo liceale Sylos-Fiore
Donati al Polo liceale cinque quadri di Sabino Gesmundo Donati al Polo liceale cinque quadri di Sabino Gesmundo L'artista è il nipote del professor Gioacchino Gesmundo, martire delle Fosse Ardeatine
29° anniversario dalla morte: la Diocesi ricorda don Tonino Bello 29° anniversario dalla morte: la Diocesi ricorda don Tonino Bello Tre appuntamenti a partire da questa sera
Al via la catalogazione della biblioteca del Polo Liceale Sylos-Fiore Al via la catalogazione della biblioteca del Polo Liceale Sylos-Fiore Si tratta di un immenso patrimonio librario di circa tredicimila libri
La forza delle donne: la testimonianza di Lorenza Conte La forza delle donne: la testimonianza di Lorenza Conte L'8 marzo celebrato da Polo liceale e FIDAPA
Memoria e Olocausto: se ne parlerà oggi al Polo liceale Sylos-Fiore Memoria e Olocausto: se ne parlerà oggi al Polo liceale Sylos-Fiore Ospiti Vittorio Robiati Bendaud, Lidia Maksymowicz e Renato Brucoli
Conclusa con molti consensi la Settimana della Scienza del Polo liceale Conclusa con molti consensi la Settimana della Scienza del Polo liceale L'importanza della formazione come chiave di volta per costruire il proprio futuro
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.