L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 112
L'incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 112
Cronaca

Incidente sulla Terlizzi-Molfetta, muore una 26enne terlizzese

I soccorsi hanno solo potuto constatare il decesso di Paola Calò. Dinamiche dell'incidente ancora da valutare

È gravissimo il bilancio dell'incidente stradale verificatosi nel primo pomeriggio di oggi, intorno alle ore 13.10, sulla strada provinciale 112 che collega Terlizzi e Molfetta, in località Piscina Rossa.

Una giovane ragazza, Paola Calò di 26 anni di Terlizzi, è deceduta nello schianto della sua Daewoo Matiz, ribaltatasi lungo l'arteria stradale. Ancora da stabilire l'esatta dinamica del sinistro: a quanto pare, però, la giovane viaggiava sola e sarebbe uscita fuori strada per cause in corso di accertamento. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che, però, non sono riusciti ad evitare la tragedia.

Arrivati sul posto, gli operatori sanitari del 118, a bordo di due ambulanze, hanno provato in tutti i modi a rianimare la donna ma, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. La strada è completamente interdetta alla circolazione ed il traffico è stato deviato. Inevitabili le ripercussioni sul traffico veicolare nell'ora di punta con code e rallentamenti che si sono formati per consentire l'intervento dei mezzi di soccorso e i rilievi del caso.

Lungo la strada provinciale 112 sono intervenuti anche i Carabinieri della locale Tenenza, della Compagnia di Molfetta e gli agenti della Polizia Locale per poter effettuare i rilievi. Spetterà a loro ricostruire l'esatta dinamica di quanto avvenuto nel sinistro - in cui non è rimasto coinvolto alcun altro automezzo - e le cause dell'impatto, purtroppo mortale per la povera 26enne di Terlizzi.

Si tratta dell'ennesimo incidente su quella arteria che collega i comuni di Terlizzi e Molfetta, già in passato teatro di alcuni sinistri di cui alcuni mortali nonostante alcuni interventi di messa in sicurezza. Su quella maledetta strada provinciale 112, purtroppo, si continua a morire e questo non è più accettabile.
  • incidente stradale
Altri contenuti a tema
Schianto sulla Molfetta - Ruvo, grave una giovane donna Schianto sulla Molfetta - Ruvo, grave una giovane donna La sua auto è terminata fuori strada
Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un palazzo, paura in via Roma Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un palazzo, paura in via Roma Illesa la conducente alla guida
Brutto incidente allo svincolo di Portoni sulla provinciale 231. Le FOTO Brutto incidente allo svincolo di Portoni sulla provinciale 231. Le FOTO L'auto distrutta, il conducente non ha riportato gravi ferite
1 Ultim'ora: grave incidente in via Trento Ultim'ora: grave incidente in via Trento Le persone coinvolte sono state trasportate all'Ospedale di Molfetta
Papà Nicolò vuole giustizia per il figlio Ivan Valente Papà Nicolò vuole giustizia per il figlio Ivan Valente Chiesta la rimessione del processo a un giudice diverso da quello di origine. Il giovane era morto in un incidente stradale ad Olbia
Schianto sulla Manduria-San Pietro in Bevagna: coinvolta coppia terlizzese Schianto sulla Manduria-San Pietro in Bevagna: coinvolta coppia terlizzese I due sono stati medicati in ospedale, ma per fortuna hanno fatto ritorno a casa
Incidente sulla Terlizzi-Mariotto: auto contro camion. Nel carico bombole di gas Incidente sulla Terlizzi-Mariotto: auto contro camion. Nel carico bombole di gas L'impatto all'altezza dell'istituto agrario "De Gemmis". Sul posto la Polizia Locale, i sanitari del 118 e la Vigilanza Apulia
Grave incidente sul sovrappasso per il cimitero, coinvolto motociclista Grave incidente sul sovrappasso per il cimitero, coinvolto motociclista Sul posto Polizia Locale e soccorritori. Deceduto un 41enne di Ruvo di Puglia
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.