Le volontarie all'opera. <span>Foto Ufficio Stampa Comune di Terlizzi</span>
Le volontarie all'opera. Foto Ufficio Stampa Comune di Terlizzi
attualità

Il volto bello della solidarietà

L'elogio del Sindaco Gemmato a quattro volontarie della Caritas

Elezioni Regionali 2020
Si chiamano Lucia, Maria, Mariella, Anna e sono giustamente presenti loro malgrado sui social perché sono il volto pulito della città di Terlizzi.

Si tratta di quattro volontarie della Caritas diocesana della parrocchia Santa Maria della Stella che, secondo quanto raccontato via Facebook dal Sindaco Ninni Gemmato, hanno preparato «oltre 260 kit della solidarietà» nell'hub creato a Terlizzi da fondi comunali per far fronte alle esigenze di molte famiglie letteralmente sfiancate dall'emergenza economica che ha fatto seguito a quella sanitaria per il Covid-19.

Quei kit, ha spiegato sempre il primo cittadino, «saranno destinati alle famiglie in difficoltà che fanno ancora fatica a uscire dall'emergenza epidemiologica che abbiamo vissuto. Sono al lavoro da ieri mattina (lunedì mattina, ndr) insieme con il consigliere delegato ai Servizi Sociali Francesco Barione. Sempre col sorriso. Spinte esclusivamente da un profondo spirito di servizio per la comunità».

Loro sono la parte bella di Terlizzi, quella che non si perde in chiacchiere, che non giudica gli altri, che non polemizza, ma che agisce, portando autentica solidarietà cristiana. Una parte meravigliosa di un tessuto sociale che ha tuttavia al suo interno diversi esempi lodevoli come quelli delle associazioni di volontariato di Carabinieri, Polizia di Stato e Bersaglieri, che hanno «già cominciato la distribuzione dei pacchi a tutte le famiglie rimaste escluse dal bando Buono Amico.

Perché le difficoltà
- spiega sempre Gemmato - talvolta vanno anche oltre i numeri e gli estratti conto bancari: per questo abbiamo deciso di acquistare, con fondi di bilancio comunale, generi alimentari di prima necessità, prodotti per la casa e per l'igiene personale e distribuirli a chi ne ha bisogno. Tutto questo, però, oggi è reso possibile grazie a queste donne e a questi uomini che rappresentano il grande cuore della nostra città. La nostra inestimabile ricchezza».

E su questo dovremmo essere tutti d'accordo: sono loro il volto bello della solidarietà.
  • Caritas
  • Hub alimentare
Altri contenuti a tema
Misure per la ripartenza, Gemmato: «Per riaccendere i motori serve una bella spinta» Misure per la ripartenza, Gemmato: «Per riaccendere i motori serve una bella spinta» Diversi i provvedimenti attuati dalla Giunta comunale nelle scorse giornate
La Giunta ha deliberato: pronte le misure di sostegno per cittadini e imprese La Giunta ha deliberato: pronte le misure di sostegno per cittadini e imprese Esonero della Tosap, ampliamento dell'occupazione di suolo pubblico per i commercianti. Buono Amico e partenza dell'Hub della solidarietà per le famiglie in difficoltà
"Fiore di maggio": la Caritas diocesana a supporto del settore florovivaistico di Terlizzi "Fiore di maggio": la Caritas diocesana a supporto del settore florovivaistico di Terlizzi L'iniziativa è partita ieri in occasione della Festa della Mamma
Coronavirus,  distribuiti 200 kg di pane fresco Coronavirus, distribuiti 200 kg di pane fresco L'iniziativa "Pane sospeso" promossa dalla Caritas e dalla comunità parrocchiale di San Gioacchino
La Caritas Diocesana sempre al fianco di chi è in difficoltà La Caritas Diocesana sempre al fianco di chi è in difficoltà Supporto scolastico ai bambini, assistenza alimentare e farmaceutica agli anziani, pasto d’asporto e servizio doccia. La solidarietà non si ferma
“Quaresima di Carità”: la Caritas diocesana per i terremotati albanesi “Quaresima di Carità”: la Caritas diocesana per i terremotati albanesi Si intendono supportare le popolazioni di 35 villaggi
Caritas: l'assistenza diocesana ai tempi del Coronavirus Caritas: l'assistenza diocesana ai tempi del Coronavirus Tutte le modifiche alla consueta attività
Avanzi Popolo, il progetto di successo per ridurre gli sprechi alimentari Avanzi Popolo, il progetto di successo per ridurre gli sprechi alimentari Ad attuarlo i volontari de La Garra Terlizzi in collaborazione con la Caritas cittadina e le parrocchie
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.