Giuseppe Grassi
Giuseppe Grassi
Politica

Il terlizzese Giuseppe Grassi nella segreteria del PD di Roma

Ha trentotto anni e due lauree magistrali

Giuseppe Grassi, terlizzese di trentotto anni, è da qualche giorno componente della nuova segreteria del Partito Democratico di Roma. Ha conseguito nel tempo due lauree magistrali, una in scienze politiche con indirizzo in relazioni internazionali e un'altra in storia. Da sempre appassionato di politica, da qualche anno la sua vita si è stabilizzata nella capitale.

Sin da giovanissimo si è battuto per le cause civili. A soli diciassette anni, all'epoca studente del liceo classico, ha preso parte, ad esempio, alle manifestazioni contro la chiusura dell'ospedale cittadino "Michele Sarcone". La prima parte della sua militanza si è svolta a Terlizzi, dapprima nel Partito Popolare Italiano, poi confluito ne La Margherita e, infine, questa nel PD.

Dal 2013 in poi, invece, si è iscritto al circolo dem romano, simpatizzando per l'area dei cattolici democratici riformisti. Ha poi maturato un percorso politico all'interno della segreteria del PD della regione Lazio ove gli era stata attribuita la delega ai trasporti e alla mobilità: tra i suoi compiti quello di intercettare in merito a tali tematiche le istanze della collettività nei circoli di Roma e delle varie aree laziali. Ha affinato la sua formazione coinvolgendosi in molteplici dibattiti pubblici, onorando la festa de l'Unità di Roma, promuovendo l'iniziativa "Lazio Youth Card".

Adesso, invece, un nuovo cammino nella rinnovata segreteria del PD di Roma. Sebbene le deleghe non siano state ancora attribuite, lo sguardo di Giuseppe Grassi è rivolto a sollecitare la partecipazione della collettività, appuntando innanzitutto le esigenze di chi vive in territori complessi che richiedono un'attenzione particolare.

«In una fase storica di disaffezione alla politica, credo fermamente che non ci possa essere un'alternativa alla politica, vero strumento deputato alla costruzione di un consenso democratico per la cura concreta dell'interesse pubblico», chiosa Grassi che fa dello studio, del metodo ragionato e del merito i suoi capisaldi.

Nonostante conduca la sua vita nell'Italia centrale, Grassi mantiene vivo il legame affettivo con Terlizzi, ove risiedono la sua famiglia e molti amici. Si astiene, invece, da osservazioni sul PD terlizzese, ritenendo saggiamente che per poter proferire parola su qualsiasi questione occorra prima aver raccolto i dovuti dati per formarsi un'idea consapevole. «Non sopporto il populismo. Non sono in grado di formulare giudizi o fornire consigli su una realtà di cui non ho contezza e che non vivo quotidianamente».
  • PD - Partito democratico
  • pd
  • giuseppe grassi
Altri contenuti a tema
Il PD di Terlizzi replica a Fratelli d'Italia: «Il loro un capolavoro retorico» Il PD di Terlizzi replica a Fratelli d'Italia: «Il loro un capolavoro retorico» Critiche alla politica nazionale e locale degli avversari di destra
"Autonomia differenziata, le ragioni del no": il dibattito del PD di Terlizzi "Autonomia differenziata, le ragioni del no": il dibattito del PD di Terlizzi L'incontro si terrà lunedì 19 febbraio in via Aminale 9
PNRR: a Terlizzi entro il 2026 sette progetti tra istruzione, ricerca, inclusione e coesione PNRR: a Terlizzi entro il 2026 sette progetti tra istruzione, ricerca, inclusione e coesione Molto partecipato l'incontro del PD col Sindaco Antonio Decaro
Antonio Decaro alla tavola rotonda del PD Terlizzi sui fondi del PNRR Antonio Decaro alla tavola rotonda del PD Terlizzi sui fondi del PNRR L'incontro si terrà martedì 27 giugno in piazza IV Novembre
Questa sera incontro del PD sul primo anno di amministrazione Questa sera incontro del PD sul primo anno di amministrazione L'appuntamento è nella sede del circolo dem alle ore 19.30
Stefano Bonaccini vince a Terlizzi nelle primarie PD Stefano Bonaccini vince a Terlizzi nelle primarie PD 573 preferenze su 809 votanti
Il PD di Terlizzi sceglie Stefano Bonaccini come candidato segretario Il PD di Terlizzi sceglie Stefano Bonaccini come candidato segretario Il prossimo 26 febbraio le primarie aperte al pubblico
Santina Mastropasqua è la nuova segretaria del Partito Democratico di Terlizzi Santina Mastropasqua è la nuova segretaria del Partito Democratico di Terlizzi È stata eletta per acclamazione
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.