L'agricoltura
L'agricoltura
Territorio

Il Psr 2014-2020 finanzia ricerca ed innovazione in agricoltura

I beneficiari di questi contributi saranno le aziende agricole ed i loro partner progettuali

A inizio luglio verranno pubblicati in Puglia i primi bandi della Misura 16 del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, che finanziano fino ad 1 milione di euro i progetti di innovazione, frutto della cooperazione fra imprese agricole e mondo della ricerca, mirati al raggiungimento di risultati concreti e duraturi a favore del mondo produttivo rurale.

I beneficiari di questi contributi saranno le aziende agricole ed i loro partner progettuali: enti di ricerca, aggregazioni di produttori, piccole e medie imprese operanti in settori affini, consulenti e formatori.

La Misura 16: cooperazione rappresenta un'opportunità imperdibile per le aziende agricole, ma è anche un'occasione preziosissima per il mondo della ricerca e dell'innovazione: il modello collaborativo dei bandi promuoverà il confronto fra ricercatori e mondo imprenditoriale, agevolando la sperimentazione in campo, e consentendo di accedere ad un supporto economico non trascurabile.

I bandi 16.1 e 16.2 promuovono la creazione di "Gruppi Operativi" in materia di produttività e sostenibilità dell'agricoltura, costituiti da diversi portatori d'interessi (imprese, ricercatori, consulenti, agricoltori, ecc.) che - grazie alla mediazione di Innovation Brokers - collaboreranno per individuare le esigenze di innovazione e sviluppo prioritarie per le aziende, mettendole in relazione con le soluzioni offerte dal mondo della ricerca in risposta a tali esigenze.

I migliori "Progetti Pilota per lo sviluppo di prodotti, pratiche, processi e tecnologie", messi a punto dai Gruppi Operativi durante questo processo collaborativo, saranno finanziati fino ad 1 Milione di Euro, con l'intento di trasferire alle Aziende Agricole vantaggi produttivi, qualitativi ed economici.

Ma non finisce qui! È auspicabile che la Misura 16 ed i progetti in essa definiti, si coordinino con i bandi di ricerca di Horizon2020, del MISE o del MIPAAF in modo da dare continuità ai progetti avviati grazie ad ulteriori contributi economici.

Per presentare nel dettaglio questa opportunità, gli Innovation Brokers di Vueffe Consulting s.r.l. di Terlizzi promuovono una serie di seminari informativi presso i centri d'eccellenza dell'agricoltura Pugliese.

Agli eventi già realizzati per la filiera florovivaistica, seguiranno quelli per la filiera ortofrutticola (a Conversano il 23 giugno ed a San Ferdinando il 30 giugno) e Cerealicola (Cerignola, 7 luglio). Fra i relatori anche i rappresentanti delle maggiori aggregazioni di produttori ed i rappresentanti della ricerca.
  • Psr 2014-2020
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.