buca stradale
buca stradale
attualità

Il ghiaccio scopre altre buche, il sindaco corre ai ripari

Su facebook il primo cittadino chiede di segnalere i casi più gravi

Il maltempo e la neve dei giorni scorsi, in particolare il ghiaccio, hanno reso ancor più complicate le condizioni delle strade di Terlizzi. Dopo l'emergenza, infatti, sono comparse voragini in alcune zone della città tanto in centro quanto in periferia, zone in cui il manto stradale già sconnesso o rattoppato ha ceduto definitivamente all'azione del ghiaccio.

Le segnalazioni sono iniziate soprattutto su Facebook al punto che il sindaco Ninni Gemmato si è proposto di raccoglierle personalmente allo stesso tempo impegnandosi a far fronte alle situazioni più critiche. Il sindaco ha pubblicato l'immagine di una buca di grandi dimensioni che si è formata in viale Roma: «Si tratta di una buca stradale in viale Roma all'altezza della 'Villa', la cui foto è stata scattata da una concittadina e mostrata a tutti nel gruppo pubblico 'Mezz 'o borg'. Gli eventi atmosferici dei giorni scorsi hanno contribuito fortemente a formare questa buca o, se già c'era, ad allargarla. Mi sono pubblicamente impegnato - spiega il sindaco - a segnalarla domattina all'ufficio competente affinché possa essere riparata il prima possibile. Sicuramente ci saranno diverse altre buche formatesi o allargatesi con la neve e il ghiaccio di questi ultimi giorni. Chiedo a voi tutti la cortesia di collaborare segnalandomi situazioni analoghe di cui siete a conoscenza con una foto e la precisa ubicazione. Vi chiedo, infine, di condividere tutti questo post per dare la massima diffusione alla mia richiesta di collaborazione. Ringrazio tutti già da ora.»

Un invito social all'impegno civico di tutti, ha spiegato poi il primo cittadino, che non vuole sostituirsi ai normali canali ufficiali esistenti (i cittadini possono continuare a segnalare anche presso il comando della Polizia Locale, chiamando direttamente il Comune o utilizzando il sito internet ufficiale): «L'ufficio tecnico competente effettuerà i sopralluoghi di sua competenza» ha aggiunto Gemmato «Ho chiesto ai cittadini di collaborare per rendere più rapido ed efficace, il lavoro dell'ufficio che dovrà anche individuare gli interventi più urgenti per motivi di pubblica incolumità».

Nel frattempo si attende che le condizioni meteo migliorino definitivamente per dare il via ai lavori di rifacimento del manto stradale finanziati con avanzo di amministrazione: «L'impegno pubblico è di investire nelle strade un milione di euro l'anno per tre anni. Nel 2018 abbiamo impegnato più di un milione di euro: corso Garibaldi, via Cairoli, via Bovio, via Quercia e relativi marciapiedi, strada di collegamento tra via Diaz e via Chicoli, tutte le strade del Borgo Antico necessitanti di rifacimento. Tra non molto inizieranno i primi lavori. La colmatura delle buche stradali è effettuata con altre disponibilità di bilancio»,.
    © 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.