libri bambini
libri bambini
Eventi e cultura

Il Comune di Terlizzi aderisce ad un progetto per combattere la povertà educativa

Sul bando 500mila euro per contrastare un fenomeno mai sopito e che desta preoccupazione soprattutto in periodo pandemico

In un momento così difficile, dovuto all'emergenza Covid19, tante le iniziative messe in atto dai Servizi Sociali, guidati dal Consigliere delegato Francesco Barione.

In questi giorni il Comune di Terlizzi ha aderito al progetto "Facciamo Conoscenza! Relazioni e percorsi di comunità per una crescita condivisa", insieme al Comune di Corato e di Ruvo di Puglia.
Si cerca di combattere il disagio delle fasce giovanili, che in questo momento storico sono coloro che stanno forse più risentendo delle restrizioni e del cambio di abitudini di vita, a fronte di un dibattuto pubblico che sembra aver messo da parte la priorità che necessariamente dev'essere data ai minori, oggi a rischio più che mai.

Si tratta di un bando contro le povertà educative promosso dall'Agenzia per la Coesione Territoriale e su cui sono stati stanziati 500 mila euro. Si cerca un finanziamento per il progetto candidato dalla Cooperativa Sociale Zorba (Terlizzi), dalla Parrocchia Sacra Famiglia (Corato) e dall'Associazione "Tra il Dire e il Fare" (Ruvo di Puglia). Si spera nell'approvazione e nella possibilità di far partire un programma articolato, che ha come obiettivo frenare il fenomeno dell'abbandono scolastico attraverso interventi socio-educativi ed artistici di diverso genere.

La proposta è così strutturata in 4 punti :
- un'offerta formativa diversificata di oltre 1000 ore, orientata ad offrire nuove forme di apprendimento per i ragazzi, attraverso laboratori pratici e metodi cooperativi che incentivano il dialogo e la coesione dei gruppi di lavoro.

- 3 sportelli ed un ciclo di 12 incontri di orientamento allo studio e al lavoro, aperti a ragazzi e famiglie, per esplorare il tema della "scelta" come capacità di lettura delle proprie ambizioni e volontà, come consapevolezza dei propri mezzi e dei propri limiti. Il percorso è orientato sia al passaggio scuola media-scuola superiore, sia al passaggio scuola superiore-mondo del lavoro.

- promozione di un festival di 6 settimane con attività artistiche, laboratoriali e seminariali nei quartieri periferici dei tre comuni, finalizzate a coinvolgere ragazzi, famiglie e attività produttive economiche e culturali del territorio;

- sostegno scolastico attraverso la creazione di attività di doposcuola e lo sviluppo di un app/portale utile come una sorta di "banca del tempo" peer to peer per il sostegno scolastico reciproco dei ragazzi.
  • comune di terlizzi
  • Francesco Barione
  • povertà educativa
Altri contenuti a tema
Sostegno alle partite IVA: il Comune di Terlizzi ammette 122 domande Sostegno alle partite IVA: il Comune di Terlizzi ammette 122 domande Già impegnati 61mila euro. Ne restano da distribuire 124mila
1 Vaccinazioni, Barione: «Anziani costretti ad andare fuori. Altro schiaffo di Emiliano ai terlizzesi» Vaccinazioni, Barione: «Anziani costretti ad andare fuori. Altro schiaffo di Emiliano ai terlizzesi» Il Consigliere delegato ai Servizi sociali duro dopo lo spostamento delle attività vaccinali fuori Terlizzi
Lampade votive, la posizione del Consiglio Comunale: avvisi di pagamento perfettamente legittimi Lampade votive, la posizione del Consiglio Comunale: avvisi di pagamento perfettamente legittimi Un nota del Comune per chiarire la vicenda alla luce delle decisioni assunte nell'assise di ieri, 29 marzo
L'Amministrazione comunale di Terlizzi ha onorato i caduti delle Fosse Ardeatine L'Amministrazione comunale di Terlizzi ha onorato i caduti delle Fosse Ardeatine Deposta una corona ai piedi del monumento che ricorda il loro sacrificio
Vaccinazione di massa: Barione spiega la scelta dell'Amministrazione comunale di Terlizzi Vaccinazione di massa: Barione spiega la scelta dell'Amministrazione comunale di Terlizzi Una nota del Consigliere delegato ai Servizi Sociali per sottolineare l'importanza dell'individuazione del PalaFiori come hub per la campagna
"Buono Amico": riaperto nuovamente il bando per ricevere il contributo dal Comune di Terlizzi "Buono Amico": riaperto nuovamente il bando per ricevere il contributo dal Comune di Terlizzi Per presentare la domanda c'è tempo fino alle ore 12 del 2 aprile 2021
Il Comune di Terlizzi ha presentato il progetto "Sentiero Verde" Il Comune di Terlizzi ha presentato il progetto "Sentiero Verde" Si tratta di un vero e proprio percorso con piante e mobilità lenta che coinvolgerà alcuni settori della città al fine di riqualificare anche zone periferiche
Pubblicato bando per il comodato d'uso gratuito di tablet per la didattica a distanza Pubblicato bando per il comodato d'uso gratuito di tablet per la didattica a distanza Scadenza fissata al 15 febbraio prossimo
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.