Il tricolore italiano
Il tricolore italiano
Politica

Festa della Repubblica, i Consiglieri di opposizione: «Sussulti di monarchia a Terlizzi»

Sotto la lente d'ingrandimento il cerimoniale che escluderebbe i rappresentanti nel massimo consesso cittadino in una ricorrenza che appartiene a tutti

Pubblichiamo integralmente una nota dei Consiglieri comunali di opposizione, i quali focalizzano la loro attenzione sul cerimoniale relativo alla Festa della Repubblica, che sarà celebrata nella giornata di domani, 2 giugno. Non va giù, in particolare, la decisione del Sindaco Ninni Gemmato di non coinvolgere anche i rappresentanti della minoranza a Palazzo di Città. Dovrebbe essere una festa "di tutti", ma così parrebbe non essere. Di seguito quanto scrivono Michele Grassi, Michelangelo De Chirico, Gaetano Minutillo, Nicolò Morrone, Roberto Lusito, Giuseppe Volpe e Giampaolo Sigrisi.


«La Festa della Repubblica si celebra ogni anno il 2 giugno.
Una ricorrenza nazionale, molto sentita, che ricorda la nascita della moderna nazione italiana, l'atto fondativo della Repubblica e la fine della monarchia sabauda.
Dal 1949 il 2 giugno è dichiarato "festa nazionale" ma il sindaco Ninni Gemmato, in perfetta solitudine anche quest'anno (forse), depositerà la corona di alloro ai piedi del monumento ai Caduti in piazza Cavour senza coinvolgere nessuno dell'amministrazione comunale, con tanto di gioia per il suo staff che sarà così impegnato solo per le fotografie e non nel coordinamento del cerimoniale o negli inviti (ormai scaduti).
Nessuna polemica per rispetto ai Caduti ma, anziché al sindaco, preferiamo chiedere ai cittadini se, secondo loro, 16 consiglieri comunali (di cui molti già vaccinati) possano ancora oggi rappresentare una causa di contagio all'aperto, con le dovute distanze e muniti di mascherina, per onorare la festa della Repubblica in piazza!
Subiremo anche quest'anno, per l'ultimo anno, la ormai divenuta maniacale attitudine del sindaco di voler apparire sui social per testimoniare se stesso anziché fatti concreti per il bene della città e per l'unità dello spirito comunitario.
Buon 2 Giugno ai terlizzesi, a tutti i terlizzesi!».


I Consiglieri di opposizione
  • opposizioni
  • festa della repubblica
Altri contenuti a tema
Impianto biogas, maggioranza dà ok. Opposizioni in rivolta Impianto biogas, maggioranza dà ok. Opposizioni in rivolta Otto consiglieri di minoranza contrari al progetto Sorgenia
Impianto biogas, le opposizioni chiedono Consiglio comunale monotematico Impianto biogas, le opposizioni chiedono Consiglio comunale monotematico Protocollata la richiesta. Il 25 gennaio conferenza di servizi in Regione Puglia
Gemmato duro con le opposizioni: «Abbiate un sussulto di serietà» Gemmato duro con le opposizioni: «Abbiate un sussulto di serietà» Il post del sindaco dopo il ritorno ad un Consiglio comunale in presenza
«Terlizzi, un buco nero nel Biciplan» «Terlizzi, un buco nero nel Biciplan» Una nota delle opposizioni per evidenziare la mancanza di partecipazione al Piano Metropolitano per la mobilità dolce
Terlizzi ha celebrato la Festa della Repubblica: LE FOTO Terlizzi ha celebrato la Festa della Repubblica: LE FOTO Nel 75° anniversario il Sindaco Gemmato ha deposto una corona ai piedi del monumenti ai caduti
Le opposizioni di Terlizzi chiedono lumi sulla gestione del PalaFiori Le opposizioni di Terlizzi chiedono lumi sulla gestione del PalaFiori Una interrogazione urgente è stata presentata per comprendere meglio la situazione dell'impianto di viale dei Garofani
Le opposizioni sollecitano convocazione del Consiglio comunale di Terlizzi Le opposizioni sollecitano convocazione del Consiglio comunale di Terlizzi Troppi gli argomenti non discussi nella seduta del 29 aprile scorso
Gestione patrimonio immobiliare e demanio pubblico: le opposizioni di Terlizzi presentano mozione Gestione patrimonio immobiliare e demanio pubblico: le opposizioni di Terlizzi presentano mozione Otto Consiglieri chiedono trasparenza alla Giunta e di riferire bimestralmente nella massima assise cittadina
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.