edilizia
edilizia
Politica

Edilizia residenziale pubblica, Terlizzi buca ancora l'appuntamento

Volpe, Sigrisi e Lusito attaccano l'Amministrazione comunale

«Dalla Regione Puglia 112 milioni di euro per la riqualificazione degli alloggi di Edilizia residenziale pubblica: il Comune di Terlizzi non partecipa neanche al bando!».

È dura la posizione dei consiglieri comunali di opposizione Giuseppe Volpe, Giampaolo Sigrisi e Roberto Lusito, che puntano il dito contro l'assenza di programmazione amministrativa.

«Per l'ennesima volta - continua una nota apparsa nelle scorse ore sui social - l'amministrazione Gemmato perde un'occasione per migliorare il patrimonio pubblico della nostra città e venire incontro alle esigenze abitative delle tante famiglie in difficoltà. Sindaco e assessore ai lavori pubblici, persi tra slitte e luci natalizie, dimenticano di presentare la domanda al programma di riqualificazione che assegna fino al 2026 risorse per intervenire sul patrimonio di edilizia residenziale pubblica di proprietà delle Regioni e Province autonome, dei Comuni e degli Ex Istituti Autonomi per le Case Popolari con l'obiettivo di migliorarne l'efficienza energetica e la sicurezza sismica, nonché la riqualificazione degli immobili e degli spazi pubblici di pertinenza degli immobili», è l'attacco rivolto a Gemmato e Tesoro.

Altrove, anche in comuni limitrofi quali Corato, Ruvo di Puglia e Molfetta è andata parte di quei fondi importanti per dare una prospettiva differente a diverse famiglie.

«Si può ignorare un bando così importante? O si tratta piuttosto di assenza di competenze? - si chiedono i tre rappresentati delle opposizioni - Per noi questo è inammissibile soprattutto per le condizioni di scarsa manutenzione e deterioramento in cui versano gli spazi comuni degli edifici di edilizia residenziale della città di Terlizzi. Complimenti alle amministrazioni dei comuni limitrofi (Ruvo, Corato, Molfetta) che ancora una volta non si sono lasciati sfuggire questa grande opportunità. A Terlizzi invece, è ancora notte fonda», è la loro eloquente conclusione.
  • Giuseppe Volpe
  • Edilizia
  • giampaolo sigrisi
  • Roberto Lusito
Altri contenuti a tema
Lotta al racket e all'usura: Terlizzi celebra l'ex procuratore Giuseppe Volpe Lotta al racket e all'usura: Terlizzi celebra l'ex procuratore Giuseppe Volpe In magistratura dal 1976, è stato nominato capo della Procura di Bari nel 2014. Il sindaco De Chirico: «Una storia positiva»
Lotta al racket ed all'usura, a Terlizzi premiato l'ex procuratore Volpe Lotta al racket ed all'usura, a Terlizzi premiato l'ex procuratore Volpe L'appuntamento è fissato per il 17 novembre all'interno della Pinacoteca "Michele De Napoli"
Volpe su voto: «A sinistra fallimento della regia Letta» Volpe su voto: «A sinistra fallimento della regia Letta» L'analisi amara del consigliere comunale de La Corrente
Giampaolo Sigrisi è il nuovo presidente del Consiglio comunale di Terlizzi Giampaolo Sigrisi è il nuovo presidente del Consiglio comunale di Terlizzi Il voto nella prima seduta dell'assise dopo le elezioni di giugno
Volpe su mensa scolastica: «Venga assicurata continuità» Volpe su mensa scolastica: «Venga assicurata continuità» Oggi presidio dei lavoratori della Capital davanti agli uffici comunali al mercato dei fiori
Condizioni igienico-sanitarie del cimitero di Terlizzi: Sigrisi invia un esposto Condizioni igienico-sanitarie del cimitero di Terlizzi: Sigrisi invia un esposto Da qualche giorno non c'è nemmeno acqua
Migranti stagionali, il consigliere Roberto Lusito presenta una interrogazione urgente Migranti stagionali, il consigliere Roberto Lusito presenta una interrogazione urgente La posizione di Città Civile: «Forniscono un servizio importante alla nostra comunità»
L'ex Procuratore Capo Giuseppe Volpe spiega l'evoluzione delle mafie in Puglia L'ex Procuratore Capo Giuseppe Volpe spiega l'evoluzione delle mafie in Puglia Prima intervista ai protagonisti del Festival per la Legalità
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.