Lutto
Lutto

Decessi Covid a Terlizzi: aiutateci a fare buona informazione

Un appello accorato ad ASL ed istituzioni locali

La nostra testata da più di un anno è strenuamente impegnata a raccontare l'emergenza sanitaria a Terlizzi. Ci proviamo in ogni modo, spesso ci riusciamo bene, altre meno, ma lavoriamo affinché voi lettori possiate avere sempre notizie verificate.

Da diversi mesi a Terlizzi si fa estrema fatica ad intercettare i dati reali dell'epidemia in città. Grazie all'ufficio stampa comunale ed alla Polizia Locale si risale sempre ai dati comunicati dalla Prefettura di Bari inerenti ai positivi ed alle persone in quarantena fiduciaria. Ma sui decessi non c'è alcuna fonte istituzionale o della ASL Bari a darci informazioni. Ci affidiamo sempre a fonti dirette: conoscenti, amici, parenti per verificare le notizie.

Vogliamo quindi rivolgere un appello accorato alle istituzioni locali (lo avevamo fatto in via informale, in verità, già qualche settimana fa) ed alla ASL Bari affinché ci aiutino a fare buona informazione. Con tutto il nostro cuore ci auguriamo che il dato di 10 vittime da inizio pandemia sia reale, ma vista l'emergenza sanitaria in atto ed i numeri dei comuni viciniori, appare assai difficile.

Chiediamo dunque chiarezza, perché abbiamo bisogno di fonti sempre verificate su morti e guarigioni, così come le abbiamo su contagi e quarantene fiduciarie. Lo dobbiamo alla nostra deontologia e lo dobbiamo ai tanti terlizzesi che ci seguono quotidianamente. Non è affatto un problema procrastinabile ulteriormente, poiché in emergenza sanitaria, per ben comprendere l'andamento epidemiologico in città, risulta non importante ma addirittura necessario.

Speriamo che a questo appello vogliano unirsi i colleghi di altre testate.

GIUSEPPE DI BISCEGLIE
GIANLUCA BATTISTA
VINCENZA URBANO
NICOLA MICCIONE
COSMA CACCIAPAGLIA
FRANCESCO PITTÒ
  • Coronavirus Terlizzi
Altri contenuti a tema
Nelle ultime ore in Puglia positivo poco più del 6% dei tamponi Nelle ultime ore in Puglia positivo poco più del 6% dei tamponi A Terlizzi sono 264 ancora le persone alle prese con il virus
Covid, 264 terlizzesi attualmente positivi. 40mila pugliesi si curano a casa Covid, 264 terlizzesi attualmente positivi. 40mila pugliesi si curano a casa Ieri registrati altri 36 decessi e 1712 guarigioni in regione
Il virus uccide altre due persone a Terlizzi Il virus uccide altre due persone a Terlizzi Ma scende ancora il numero dei positivi in città
Scende di nuovo il numero dei positivi a Terlizzi Scende di nuovo il numero dei positivi a Terlizzi La parte più importante dovranno farla i cittadini
Covid-19, in Puglia 25 morti nelle ultime ore Covid-19, in Puglia 25 morti nelle ultime ore Sono 646 i nuovi contagi e 1666 le persone ricoverate
Sars CoV2, diminuisce il numero dei ricoverati negli ospedali pugliesi Sars CoV2, diminuisce il numero dei ricoverati negli ospedali pugliesi Ieri registrati altri 21 decessi e 1215 guarigioni in regione
Covid-19, in Puglia ieri 20 decessi e 1688 guarigioni Covid-19, in Puglia ieri 20 decessi e 1688 guarigioni I nuovi casi sono 860. Diminuiscono ancora i posti letto occupati negli ospedali
Terlizzi seconda nel barese per numero di contagi ogni 100mila abitanti Terlizzi seconda nel barese per numero di contagi ogni 100mila abitanti I dati forniti dall'ASL Bari nel consueto report settimanale
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.