Volpe e Tricarico
Volpe e Tricarico
Politica

DDL Zan, approvato dal Consiglio comunale di Terlizzi odg di sostegno

A presentarlo i Consiglieri Marilisa Tricarico e Giuseppe Volpe

Il Consiglio comunale di Terlizzi ha approvato a maggioranza dei presenti l'ordine del giorno presentato dalla consigliera Marilisa Tricarico e dal nostro consigliere Giuseppe Volpe per sostenere il DDL Zan sulle "misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all'orientamento sessuale e all'identità di genere".

«Certo, sarebbe stato più bello, visto che l'odg è stato presentato da un consigliere di maggioranza e uno di opposizione - è il commento de La Corrente -, un voto unanime del Consiglio, sarebbe stato un bel segnale, forte e chiaro che avrebbe fatto fare un bel passo avanti in tema di diritti civili e sociali a questa città. Ma ancora una volta la maggioranza ha scelto di non partecipare al voto e di dimostrarsi sorda alle battaglie di civiltà», è la posizione del movimento civico di sinistra, diametralmente opposta a quella di Fratelli d'Italia che restano fortemente scettici sui contenuti del disegno di legge.

«La nostra soddisfazione rimane - continua la nota de La Corrente - e ringraziamo sentitamente la consigliera Tricarico per non aver ceduto ai tentativi di rinunciare al voto sull'odg. Ringraziamo anche i 5 Consiglieri di opposizione che hanno votato a favore.
La battaglia sui diritti non ha colore e noi siamo pronti a portare avanti questa battaglia con chiunque nutra un sentimento di giustizia. A Terlizzi, oggi, c'è ancora speranza! Ora avanti tutta col DDL Zan!»
, è la conclusione.

Da La Corrente attendono inoltre la calendarizzazione in un altro Consiglio comunale di un ordine del giorno legato alla cittadinanza a Patrick Zaky, l'attivista egiziano dei diritti umani, detenuto da oltre un anno e mezzo nel suo Paese, senza che vi sia stato ancora alcun processo.

«In merito alla mozione di conferimento della cittadinanza onoraria per Patrick Zaky, stiamo ancora aspettando l'odg "da inviare alla Farnesina" del presidente Ruggiero. Aspettiamo fiduciosi notizie da questa maggioranza sempre più sgangherata e destinata all'oblio», è la chiusura de La Corrente.
  • Giuseppe Volpe
  • marilisa tricarico
  • La Corrente Terlizzi
  • DDL Zan
Altri contenuti a tema
Buoni libro, La Corrente Terlizzi al fianco di 68 famiglie Buoni libro, La Corrente Terlizzi al fianco di 68 famiglie Nella sede cittadina in tanti si sono rivolti per avere un aiuto
La Corrente Terlizzi torna stasera in piazza La Corrente Terlizzi torna stasera in piazza Si parlerà dei lavori mai terminati a Palazzo di Città
Biciplan metropolitano, La Corrente: «Terlizzi è fuori, ma...» Biciplan metropolitano, La Corrente: «Terlizzi è fuori, ma...» Una nota per raccontare quanto accaduto durante un lungo periodo di programmazione partecipata, a cui la Città dei fiori non ha partecipato
Rifacimento strade, a Terlizzi assegnati più di 524mila euro Rifacimento strade, a Terlizzi assegnati più di 524mila euro Le reazioni della politica locale
La Corrente: «È bastato convocare un'assemblea di cittadini per far riaprire il Parco comunale» La Corrente: «È bastato convocare un'assemblea di cittadini per far riaprire il Parco comunale» Il movimento civico ironizza sulla riapertura del 2 giugno arrivata dopo la convocazione
La Corrente critica con l'Amministrazione comunale sul Teatro Millico di Terlizzi La Corrente critica con l'Amministrazione comunale sul Teatro Millico di Terlizzi Dal movimento civico: «A noi interessa vederlo aperto. C'è un bando del Ministero della Cultura»
Cittadinanza a Zaki, La Corrente: «Solo bugie da sindaco e maggioranza» Cittadinanza a Zaki, La Corrente: «Solo bugie da sindaco e maggioranza» Duro attacco dopo il Consiglio comunale di ieri
"Abusi e delizie": La Corrente si occupa dell'ex mattatoio di Terlizzi "Abusi e delizie": La Corrente si occupa dell'ex mattatoio di Terlizzi Nuova puntata della rubrica del movimento civico per far luce su alcune vicende cittadine
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.