La zona della Villa Comunale. <span>Foto Francesco Pittò</span>
La zona della Villa Comunale. Foto Francesco Pittò
Cronaca

Controlli serrati anche a Pasquetta a Terlizzi. Qualche violazione solo a Sovereto

La nostra galleria fotografica per raccontarvi un pomeriggio del Lunedì dell'Angelo differente

È continuato anche nella giornata di ieri, 5 aprile, Lunedì dell'Angelo, il servizio di pattugliamento del territorio da parte della Polizia Locale di Terlizzi (coadiuvata dalle associazioni di volontariato della Polizia di Stato, dei Carabinieri, dei Bersaglieri e dell'ANPANA) per contrastare il contagio da Covid-19 e far rispettare la nuova ordinanza sindacale.

Rispetto alla domenica abbiamo riscontrato, tra le 17 e le 19 qualche violazione verso Sovereto della normativa, soprattutto per l'attività all'aria aperta che poteva essere effettuata solo non distante dalla propria abitazione. Tutto sommato, però, i terlizzesi si sono fatti trovare pronti ed hanno dimostrato nelle scorse 48 ore grande senso di responsabilità. Non sapremo mai se poterono di più le minacce di pesanti sanzioni (da 400 a 1000 euro) o la paure del virus, ma sta di fatto che l'ordinanza di Ninni Gemmato questa volta ha portato ad un ottimo risultato.

Anche la zona della Villa Comunale, il centro cittadino ed alcune arterie periferiche della parte maggiormente urbanizzata sono risultate sostanzialmente deserte grazie all'ottimo lavoro degli uomini e delle donne guidati dal Comandante Antonio Modugno, almeno nella fascia oraria in cui abbiamo scattato le foto che troverete in galleria fotografica.

I dati epidemiologici cittadini non sono dei migliori e Terlizzi si trova a vivere il momento più duro da inizio emergenza e quindi era importante segnare un punto nel contrasto alla diffusione del Sars CoV2. L'auspicio è che anche in famiglia si sia stati tutti molto attenti, non mettendo a rischio soprattutto le persone più anziane.
22 fotoPasquetta (quasi) blindata a Terlizzi
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WAIMG WA LIIMG WA LIIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WA LIIMG WA LIIMG WA LIIMG WAIMG WA LIIMG WA LIIMG WA
  • Pasquetta
  • Polizia Locale Terlizzi
Altri contenuti a tema
Cani e microchip: scattano i controlli nei parchi di Terlizzi Cani e microchip: scattano i controlli nei parchi di Terlizzi In azione Polizia Locale e l'associazione A.N.P.A.N.A
Multe per autovelox, il comandante Modugno: «Il dispositivo è regolare» Multe per autovelox, il comandante Modugno: «Il dispositivo è regolare» Dal comando di Polizia Locale la replica alle lamentele di chi invoca la nullità delle sanzioni
Contrasto Covid, Allegretti: «Conseguenze pesantissime per chi non rispetta le regole» Contrasto Covid, Allegretti: «Conseguenze pesantissime per chi non rispetta le regole» Gemmato: «Numero di contagi ancora troppo alto»
4 Aumento contagi, stretta nei controlli a domicilio della Polizia Locale Aumento contagi, stretta nei controlli a domicilio della Polizia Locale Sinergia tra il Comando e l'Assessorato guidato da Nino Allegretti
Bitonto-Giovinazzo-Terlizzi, il triangolo delle auto rubate Bitonto-Giovinazzo-Terlizzi, il triangolo delle auto rubate I nascondigli fra Mariotto e Palombaio e in località San Martino. Per gli inquirenti è una vera e propria piaga
Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Campagne trasformate in discariche: l'allarme di Coldiretti Puglia Chiesto il potenziamento del controllo sul territorio da parte della Polizia Locale
Rubata e poi incendiata una Fiat Punto Rubata e poi incendiata una Fiat Punto A ritrovare l'auto, avvolta dalle fiamme, la Polizia Locale. Sul posto i Vigili del Fuoco
Pasquetta a Terlizzi: le regole da rispettare Pasquetta a Terlizzi: le regole da rispettare Controlli serrati anche per evitare pericolosi esodi in campagna
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.