daniela zappatore
daniela zappatore
Politica

Città Civile, ruotano i Consiglieri. Daniela Zappatore lascia il posto a Vito d'Amato

L'annuncio nel Consiglio comunale di lunedì

La politica vista come un'opportunità per stare dalla parte dei cittadini e non come una carriera. Il movimento Città Civile non rinuncia alle sue regole e lo ha dimostrato anche nell'ultima seduta del Consiglio comunale di lunedì 3 giugno.

La Consigliera Daniela Zappatore ha annunciato le sue dimissioni (qui il video), frutto di quella rotazione che la lista civica si è imposta sin dalla sua fondazione. Nella massima assise cittadina entrerà dunque il coordinatore, Vito d'Amato.

Nel 2017 il candidato sindaco Pasquale Vitagliano aveva lasciato il posto alla Zappatore, poi sarà la volta di d'Amato, che dovrà cedere lo scranno a Francesco Paolo Barile.

«In un paese e in un'epoca in cui egoismi, disprezzo del bene comune, attaccamento a privilegi e ruoli di potere prevalgono, il Movimento Civico Città Civile con i suoi membri sta dimostrando di essere una felice anomalia - si legge in una nota -. Oggi (lunedì, ndr) Daniela Zappatore, che era subentrata dopo le dimissioni di Pasquale Vitagliano, si è dimessa a sua volta per dare seguito al mandato di assicurare la turnazione dei candidati più suffragati. Daniela ha dato prova di passione, generosità, abnegazione competenza.

È dunque diventata un punto di riferimento per il Movimento, ma anche per l'intera comunità terlizzese. Fuori del Consiglio - continuano da Città Civile - questo ruolo continuerà a svolgerlo con maggiore disponibilità di tempo ed energia, mettendosi alla guida del Movimento. Le subentra Vito D'amato che è stato fino ad oggi il coordinatore di Città Civile e saprà allo stesso modo incarnare lo spirito del Movimento.

Siamo orgogliosi di dimostrare con i fatti di non essere attaccati alle "poltrone"
- è la sottolineatura - e di interpretare la politica come servizio civico senza timore di fare retorica. Magari altri, non solo a Terlizzi, ma nell'Italia intera, fossero capaci di dimostrare altrettanto disinteresse personale e senso della comunità. No. Non siamo tutti uguali. È fatto giorno», è stata la chiosa che ha richiamato lo slogan delle amministrative del 2017.
  • Città Civile
  • daniela zappatore
Altri contenuti a tema
Città Civile scrive a Emiliano e Lopalco: «Vogliamo servizi sanitari a Terlizzi» Città Civile scrive a Emiliano e Lopalco: «Vogliamo servizi sanitari a Terlizzi» Tardivi gli interventi del 118 per carenza di personale
D'Amato: «In Consiglio comunale si dedichi tempo a chi combatte la violenza sulle donne» D'Amato: «In Consiglio comunale si dedichi tempo a chi combatte la violenza sulle donne» La proposta di Città Civile è stata inviata dal Consigliere al presidente Ruggiero
Città Civile propone di istituire l'Ufficio Garante diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a Terlizzi Città Civile propone di istituire l'Ufficio Garante diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a Terlizzi Zappatore: «I nostri bambini e i nostri ragazzi hanno bisogno di noi. In questo momento ancora di più»
Seconda ondata di Covid: le quattro proposte di Città Civile Seconda ondata di Covid: le quattro proposte di Città Civile Saturimetri per i contagiati, assistenza psicologica, consegna a domicilio, ritiro rifiuti
«Si finisce per morire da soli tra gli alberi» «Si finisce per morire da soli tra gli alberi» L'amara riflessione di Città Civile in seguito alla notizia del decesso di un 47enne di origini marocchine nell'agro terlizzese
Consiglio comunale, dura Daniela Zappatore: «Morte correttezza e lealtà» Consiglio comunale, dura Daniela Zappatore: «Morte correttezza e lealtà» La nota della coordinatrice del movimento civico Città Civile
Migranti stagionali: approvate le proposte di Città Civile in vista della campagna olivicola Migranti stagionali: approvate le proposte di Città Civile in vista della campagna olivicola Appello al consigliere Francesco Barione per l'attuazione delle misure in tempi ragionevoli
Roghi tossici: Zappatore denuncia l'inerzia di Gemmato Roghi tossici: Zappatore denuncia l'inerzia di Gemmato Assenza di partecipazione e condivisione per porre rimedio alla questione incendi
© 2001-2020 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.