Vito d'Amato
Vito d'Amato
Politica

Città Civile, oggi Vito D'Amato subentra a Daniela Zappatore in Consiglio comunale

Il passaggio di consegne avverrà ufficialmente nella seduta odierna. La nota del movimento

Riceviamo e pubblichiamo integralmente un comunicato stampa del movimento Città Civile sul cambio della guardia all'interno del Consiglio comunale. Atto che sarà formalizzato nella seduta odierna della massima assise cittadina.

Oggi, venerdì 14 Giugno 2019, Città Civile torna a promuovere una politica libera e partecipata. Con la turnazione, principio promosso sin dal 2013, Vito D'Amato subentrerà a Daniela Zappatore. Si tratta di una scelta collettiva, condivisa e trasparente. Un percorso che permetterà di fare spazio ad altri compagni di strada che potranno mettersi al servizio della nostra comunità. Crediamo che i politici non debbano essere attaccati alle poltrone. Daniela ha portato a termine due anni di mandato, dando voce ai tanti voti liberi che hanno permesso la sua elezione. Lo ha fatto in maniera egregia e illuminante, dando prova che Terlizzi ha tante risorse umane che potrebbero impegnarsi per la propria città, pur non avendo alle spalle carriere politiche e grandi partiti. Si dimette, ma non va a casa. Nessuno si ritira, anzi! Il suo vuole essere un atto politico collettivo per avviare, assieme a tutti gli attivisti di Città Civile, un processo di consapevolezza per la nostra comunità. È il momento di fare il punto della situazione e chiedersi: in questi anni Terlizzi è cambiata? Ora tocca a cittadini e cittadine mettersi in gioco. Insieme a loro vogliamo mettere le basi per un cambiamento autentico della vita amministrativa della città. E' arrivato il momento d'intraprendere un cammino di comunità e perseguire quel rinnovamento politico fatto d'idee e persone. Auguriamo a Vito D'amato, che fino ad oggi ha ricoperto il ruolo di segretario politico di Città Civile, lavoro e impegno proficuo per il bene della nostra città e negli interessi di tutti i nostri concittadini di Terlizzi. A Daniela invece chiediamo di guidarci verso orizzonti nuovi, e di traghettare tutte quelle forze politiche democratiche verso un nuovo governo per la nostra città. Che tu possa essere il punto di riferimento per tutti quei cittadini desiderosi di una Terlizzi migliore.
  • Città Civile
  • Vito D'Amato
  • daniela zappatore
Altri contenuti a tema
Situazione scuole, Città Civile durissima con l'Amministrazione Gemmato Situazione scuole, Città Civile durissima con l'Amministrazione Gemmato Dal movimento d'opposizione arriva un reportage e tanti interrogativi alla vigilia del primo suono di campanella
D'Amato risponde a Gemmato sulla mobilitazione contro il nuovo Governo D'Amato risponde a Gemmato sulla mobilitazione contro il nuovo Governo Il Consigliere di Città Civile: «Non vi è stato alcun complotto. Fratelli d'Italia dimentica le regole base»
Lampioni spenti a Terlizzi. Città Civile ironizza sul web ed attacca gli amministratori Lampioni spenti a Terlizzi. Città Civile ironizza sul web ed attacca gli amministratori La stoccata: «In questi anni la performance è stata ripetuta decine di volte»
Interrogazione urgente dell'opposizione sulla revoca degli avvisi di mobilità dei dirigenti Interrogazione urgente dell'opposizione sulla revoca degli avvisi di mobilità dei dirigenti Sono stati informati anche il Collegio Revisori dei Conti e la Prefettura di Bari
Revocata la selezione per il posto di Dirigente Tecnico, Città Civile all'attacco Revocata la selezione per il posto di Dirigente Tecnico, Città Civile all'attacco Una finzione la riduzione dei tempi per la copertura dei posti vacanti
Polemiche sull'affidamento delle luminarie per la Festa Maggiore Polemiche sull'affidamento delle luminarie per la Festa Maggiore Secondo Città Civile è stata violata la procedura di gara
Niente "Festa del Ciuccio". Città Civile contro l'Amministrazione comunale Niente "Festa del Ciuccio". Città Civile contro l'Amministrazione comunale Il gruppo di Daniela Zappatore: « Il Comune deve sostenere tutte le iniziative basate sul senso di aggregazione e tradizione»
Consiglio comunale, non c'è numero legale. Le opposizioni all'attacco Consiglio comunale, non c'è numero legale. Le opposizioni all'attacco Minutillo, Grassi e D'Amato affondano il colpo
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.