auto distrutta
auto distrutta
Cronaca

Bomba distrugge auto carabiniere a Corato, Marcello Gemmato: «Un atto vile»

«Atti terroristici che non devono svilirne la dignità e l'operato».

«Esprimo solidarietà al militare dell'arma dei carabinieri e all'Arma tutta per il vile atto subìto questa notte a Corato. A lui va il supporto ed il sostegno incondizionato da parte mia: troppo spesso i servitori della nostra Nazione vengono dissacrati da atti terroristici che non devono però svilirne la dignità e l'operato». L'on. Marcello Gemmato commenta così la violenta esplosione che l'altra notte si è verificata nei pressi di via Andria a Corato distruggendo un'automobile di proprietà di un carabiniere di Corato in servizio ad Andria.

Uno scoppio molto violento che ha ridotto l'auto in un catorcio di lamiere. Il boato è stato avvertito alle 4.00 circa anche molto lontano dal luogo dello scoppio. «E' grazie ai carabinieri - conclude il parlamentare terlizzese -, che ogni giorno lavorano in condizioni precarie, vengono garantiti l'ordine e la tutela dell'incolumità di ogni singolo cittadino e delle nostre città. Sono certo che la Magistratura e le Forze dell'Ordine faranno presto luce sull'accaduto e consegneranno alla giustizia il/i responsabile/i».
  • bomba
© 2001-2018 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.