Francesco Barione
Francesco Barione
Politica

Barione (FdI): «A Terlizzi addio al medico di prossimità»

Dura nota dell'esponente delle opposizioni dopo l'annuncio della riconversione del "Sarcone"

«Hanno smantellato il nostro ospedale, ora chiudono pure gli studi dei medici di famiglia».

È arrabbiato il consigliere comunale Francesco Barione, esponente di Fratelli d'Italia, dopo la notizia lanciata anche dalla nostra testata della riconversione dell'ex Ospedale "Michele Sarcone" di Terlizzi, con la concentrazione di servizi essenziali.

Ma Barione non ci sta ed attacca l'esecutivo: «Le case di comunità di cui il Sindaco De Chirico tanto parla in questi giorni è l'ennesima beffa ai danni dei terlizzesi. Bisogna fare chiarezza e dirlo con forza al di là delle proprie appartenenze politiche: l'idea di portare i medici di base all'interno del "Sarcone" è l'ennesimo fumo negli occhi che precede la campagna elettorale. L'ennesima grande beffa.
Far chiudere gli studi dei medici di famiglia - continua Barione - per trasferirli in quello che una volta era uno degli ospedali di eccellenza del Nord Barese è solo una trovata per riempire una scatola vuota. Per una semplice visita i cittadini dovranno recarsi in ospedale in via Pasquale Fiore, perderanno la familiarità con i loro medici di sempre e troveranno ogni giorno due medici di turno differenti. Alla faccia della sanità di prossimità».

Per il consigliere di opposizioni si tratterebbe dunque di propaganda, di mistificazione della realtà a soli scopi elettorali, in vista delle Europee di giugno: «Ogni volta che si avvicina qualche elezione s'inventano la solita "fuffa" per camuffare quello che resta il più grande fallimento del centrosinistra: la sanità. Anni fa la chiamarono "Carta di Ruvo" (un ospedale di primo livello sul territorio) la madre di tutte le promesse mai mantenute; ora la chiamano "casa di comunità". Trasferire i medici di famiglia dai loro studi privati a un ufficio presente all'interno dell'ex ospedale di Terlizzi non risolve certo i problemi di emergenza-urgenza della sanità. Non ci riporta indietro il pronto soccorso. Non ci restituisce nemmeno uno dei tanti reparti specialistici smantellati negli ultimi anni. Non riduce le liste di attesa. Non aggiunge cure specialistiche a beneficio dei pazienti cronici e anzi sottrae ulteriori risorse ai normali servizi erogati dal "Michele Sarcone".
Insomma
- chiosa Barione - è l'ennesima operazione di facciata. L'ennesima "fuffa" firmata Emiliano con la complicità di De Chirico-Minutillo».
  • Francesco Barione
Altri contenuti a tema
Bilancio non ancora approvato, Barione ironico con l'amministrazione comunale Bilancio non ancora approvato, Barione ironico con l'amministrazione comunale Il consigliere di Fratelli d'Italia: «Ma vi rendete conto in che mani abbiamo messo la città?»
Rifiuti, Barione (FdI): «Terlizzi maglia nera del Nord Barese» Rifiuti, Barione (FdI): «Terlizzi maglia nera del Nord Barese» Nuove accuse del consigliere di opposizione nei confronti dell'amministrazione comunale
Barione su buca stradale in via dei Giardini: «Segnalata, è ancora lì» Barione su buca stradale in via dei Giardini: «Segnalata, è ancora lì» Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia polemizza con il sindaco
Migranti, Barione presenta una interpellanza all'amministrazione di Terlizzi Migranti, Barione presenta una interpellanza all'amministrazione di Terlizzi Sotto la lente di ingrandimento l'ipotesi di ricovero per i lavoratori stagionali nell'ex Liceo "Sylos"
Discarica Fer.Live, interviene il consigliere Barione Discarica Fer.Live, interviene il consigliere Barione Dopo la sentenza che di fatto blocca il progetto nel territorio tra Bitonto e Terlizzi
1 Barione su rifiuti: «Terlizzi fa ancora un passo indietro» Barione su rifiuti: «Terlizzi fa ancora un passo indietro» Dura nota del consigliere comunale di Fratelli d'Italia
Parco comunale: pali divelti, staccionate danneggiate, tavoli sradicati. FOTO Parco comunale: pali divelti, staccionate danneggiate, tavoli sradicati. FOTO La denucia del consigliere Francesco Barione (FdI)
Proiettile a Sangirardi, solidarietà dal consigliere Barione Proiettile a Sangirardi, solidarietà dal consigliere Barione Dopo l'accaduto, da Fratelli d'Italia chiedono un compattamento della politica
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.