La Polizia Locale
La Polizia Locale
Cronaca

Agente aggredita a Terlizzi: aveva chiesto di spostare l'auto parcheggiata male

L'episodio in via Casalicchio all'uscita di scuola, la donna è stata condotta in ospedale: ne avrà per 7 giorni

Aggredita dalla donna a cui aveva chiesto di spostare la propria autovettura parcheggiata in modo irregolare. È successo nella tarda mattinata di oggi a Terlizzi e la vittima - aggredita verbalmente e colpita con un pugno quando era di spalle - è una appartenente al corpo della Polizia Locale. Ne avrà per i prossimi 7 giorni.

Teatro dell'aggressione è stata via Casalicchio dove l'agente, all'uscita da scuola, era impegnata nel consueto servizio d'istituto all'esterno del plesso secondario di primo grado Moro-Fiore: secondo quanto emerso da una prima ricostruzione dei fatti - sul caso è al lavoro la Polizia Locale, a cui sono affidate le indagini -, la donna in divisa stava dirigendo il traffico in strada, quando avrebbe chiesto ad una automobilista di parcheggiare meglio la propria auto. Una richiesta semplice.

Tanto è bastato, però, perché la proprietaria del mezzo, una volta richiamata dalla donna e dopo avere risistemato in un altro posto l'auto, ma sempre in maniera sbagliata, come fatto notare dal pubblico ufficiale, si fiondasse come una furia per strada, urlando e poi scagliandosi contro l'agente. L'avrebbe dapprima offesa, minacciata, aggredita verbalmente e infine, mentre era girata colpita con un pugno all'altezza della spalla destra, procurandole così un infortunio pari a 7 giorni.

L'agente, infatti, è stata condotta all'ospedale don Tonino Bello di Molfetta, mentre la donna, mamma di uno degli studenti, è riuscita a fuggire, ma per cercare di identificarla (rischia una denuncia per oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale) la Polizia Locale sta visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

  • Polizia Locale Terlizzi
Altri contenuti a tema
Polizia Locale: dopo due mesi si dimette il comandante Campanella Polizia Locale: dopo due mesi si dimette il comandante Campanella L'annuncio del sindaco De Chirico su Facebook: «Rispettiamo la sua scelta, dettata da motivi prettamente personali»
Il 3 marzo a Terlizzi la santa messa in suffragio dei vigili urbani defunti Il 3 marzo a Terlizzi la santa messa in suffragio dei vigili urbani defunti La celebrazione eucaristica nella Concattedrale di San Michele Arcangelo
La Polizia Locale di Terlizzi ha celebrato San Sebastiano - FOTO La Polizia Locale di Terlizzi ha celebrato San Sebastiano - FOTO È stata anche l’occasione per presentare alla città il nuovo Comandante, Raffaele Campanella
San Sebastiano, la Polizia Locale di Terlizzi in festa San Sebastiano, la Polizia Locale di Terlizzi in festa Domani, 20 gennaio, messa a Santa Maria La Nova. In quella occasione sarà presentato il nuovo comandante, Raffaele Campanella
Barione lascia Terlizzi: è il nuovo comandante di Grumo Appula Barione lascia Terlizzi: è il nuovo comandante di Grumo Appula L'ex numero uno ha salutato il Comando di viale Pacecco dopo 24 anni: ieri pomeriggio la presentazione ufficiale
Crolla un muro a secco a Terlizzi, chiuso un tratto di via vecchia Ruvo Crolla un muro a secco a Terlizzi, chiuso un tratto di via vecchia Ruvo Il collasso è avvenuto ieri pomeriggio: le pietre si sono staccate cadendo in mezzo alla strada. Per fortuna non c'era nessuno
Furgone contro una volante della Polizia Locale: feriti due agenti Furgone contro una volante della Polizia Locale: feriti due agenti L'incidente alla rotatoria tra viale Federico II e via Giovinazzo. I feriti trasportati in ospedale, sul posto i Carabinieri
Continuano a Terlizzi i controlli congiunti per la sicurezza nelle campagne Continuano a Terlizzi i controlli congiunti per la sicurezza nelle campagne Le attività svolte dalla Polizia Locale e Guardie Campestri proseguiranno nelle prossime settimane
© 2001-2024 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.