rifiuti
rifiuti

Rifiuti fai da te in strada, l'inciviltà che costa doppio

Ancora qualche resistenza da parte dei cittadini nel fare la differenziata

Così si sono svegliate domenica mattina le strade di via Bovio, via Pasquale Fiore e via Manzoni non lontano dal centro di Terlizzi: sacchetti di rifiuti a cielo aperto e maleodoranti. In strada per tutta la notte. Le foto sono state scattate da un cittadino intorno alle 7.30. I sacchetti sono rimasti lì fino alle 8 quando finalmente è passato un operatore a raccoglierle. Lo sfogo di chi ci ha inviato la foto: «Non è normale vedere queste cose perchè poi alla fine paghiamo doppio servizio» ci scrive il cittadino che se la prende con chi non rispetta le modalità di conferimento dei rifiuti. Sono ancora in tanti, infatti, i residenti che invece che conferire i rfiuti nel normale mastello, si limitano a lasciare per strada sacchetti con chissà che cosa dentro. Motivo per cui non possono essere raccolti come tutti gli altri rifiuti differenziati e vengono ignorati al passaggio degli operatori che durante la notte svuotano i mastelli. Bisogna aspettare che al mattino passino altri operatori per ripulire le strade. Ed ecco che l'incivilità costa per due volte sulle tasche di tutti.

Continuate a inviarci le vostre segnalazioni: scrivete a info@terlizziviva.it o al direttore degioia.cosimo@gmail.com, oppure inviateci un sms o messaggio whatsapp al 39.39.43.43.49. Pubblichereremo le vostre denunce e le vostre foto nella rubrica iREPORT
rifiutirifiutirifiutirifiutirifiuti
  • rifiuti
  • Terlizzi
  • asipu
Altri contenuti a tema
Rifiuti e amianto, la preoccupazione di Puliamo Terlizzi Rifiuti e amianto, la preoccupazione di Puliamo Terlizzi Sacchi contenenti frammenti di amianto in contrada Sant’Antonio
La Regione aumenta l'Ecotassa e aumenta anche la tassa rifiuti, il grido di allarme dei sindaci La Regione aumenta l'Ecotassa e aumenta anche la tassa rifiuti, il grido di allarme dei sindaci Dura presa di posizione da parte dell'Anci
Quale futuro per la Samb? Terlizzi dice no allo scioglimento Quale futuro per la Samb? Terlizzi dice no allo scioglimento Attualmente la società è nelle mani del liquidatore, l'avv. Nicola Roberto Toscano
Ladri in una villa, fuggono via alla vista delle guardie giurate Ladri in una villa, fuggono via alla vista delle guardie giurate Intervento di Vigilanza Apulia
REPORTAGE - Asipu e gestione rifiuti: si ferma la differenziata e le strade sono sempre sporche REPORTAGE - Asipu e gestione rifiuti: si ferma la differenziata e le strade sono sempre sporche Il parco mezzi è ormai datato e la produzione dei rifiuti aumenta
Calcio, ora per il Terlizzi servirebbe solo un miracolo Calcio, ora per il Terlizzi servirebbe solo un miracolo Sconfitta per 3-0 a Barletta: l'Eccellenza in bilico
Un serbatoio di eternit davanti all'isola ecologica, il paradosso Asipu Un serbatoio di eternit davanti all'isola ecologica, il paradosso Asipu La denuncia di una cittadina che non si reca più all'isola ecologica
I buoni vincono sui cattivi: ripristinato il gruppo Facebook "Mezz 'O Borg" I buoni vincono sui cattivi: ripristinato il gruppo Facebook "Mezz 'O Borg" La piazza virtuale era stata attaccata dagli hacker
© 2001-2019 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.