Mezzi di trasporto pubblico locale (repertorio)
Mezzi di trasporto pubblico locale (repertorio)
Attualità

Trasporto pubblico locale, Terlizzi si candida ad un bando regionale

Questo pomeriggio incontro pubblico al Mercato dei Fiori

Si terrà oggi, mercoledì 29 giugno, alle ore 15.30, nella sala aste del Mercato dei Fiori (in via Italo Balbo), l'incontro pubblico per la presentazione dell'idea progettuale da candidare al bando regionale "SMART GO CITY Seconda edizione" (POR Puglia FESR-FSE 2014/2020 – Asse IV "Energia sostenibile e qualità della vita" – Azione 4.4 "Interventi per l'aumento della mobilità sostenibile nelle aree urbane e sub urbane" – sub-Azione 4.4.b "Rinnovo del materiale rotabile").

Le tipologie di azioni finanziabili devono essere finalizzate all'ammodernamento del parco automobilistico dedicato al Traporto Pubblico Locale urbano attraverso l'acquisto di nuovi autobus aventi la più recente classe di conformità alle norme vigenti in materia di emissione di inquinanti.

Interverranno il sindaco di Terlizzi, Michelangelo De Chirico, il dirigente comunale Felice Piscitelli e gli esperti in strategie di mobilità Serena Rita Schiraldi e Pasquale Castellano.

L'incontro, inoltre, sarà l'occasione per condividere con la cittadinanza le strategie e la progettazione relative alla mobilità e al trasporto pubblico locale ed extraurbano che il Comune di Terlizzi intende mettere in atto.
  • trasporto pubblico locale
Altri contenuti a tema
«Assoldare tutti gli autobus necessari attingendo dalle flotte delle migliaia di aziende di noleggio in ginocchio» «Assoldare tutti gli autobus necessari attingendo dalle flotte delle migliaia di aziende di noleggio in ginocchio» Trasporto scolastico, la proposta dell'ex consigliere regionale Mario Conca
© 2001-2022 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.