piazza don Tonino Bello - Cattedrale
piazza don Tonino Bello - Cattedrale
Cronaca

Strade deserte: Terlizzi in zona arancione è spettrale (FOTO)

Secondo fine settimana dopo l'entrata in vigore del nuovo DPCM. Attività chiuse, in giro solo qualche ragazzino incosciente

È il nostro compito, purtroppo triste, quello di documentare quello che (non) accade a Terlizzi quando i negozi chiudono e il silenzio cala.

Gli scatti che vedrete nella nostra galleria fotografica li abbiamo fatti con un semplice cellulare (lo dimostra la qualità non eccelsa), a ridosso delle ore 22.00, orario in cui inizia il coprifuoco notturno che dura sino alle 5.00 del mattino.

Terlizzi è apparsa spettrale al sabato sera, ancora una volta, come era accaduto una settimana prima. Da una parte c'è la soddisfazione per un mini-lockdown rispettato dalla stragrande maggioranza della popolazione, straordinaria nel rispettare regole. Dall'altra abbiamo notato pochi controlli e ancora qualche ragazzino in giro quando non si potrebbe. E su questo aspetto ci sarebbe da alzare il livello di guardia senza più indugiare.

Rientrati, abbiamo pensato che la Città dei Fiori, la sua gente, le sue attività commerciali, non si meritano tutto questo. Non meritano una pandemia devastante che sta piegando tutto il mondo, con la sola economia capital-comunista cinese (non esattamente un caso) a crescere e l'Occidente piegato.

Ci rialzeremo, non per uno Stato che non ha mostrato sin qui coerenza ed efficienza, ma per quello spirito di sopravvivenza che ci contraddistingue in ogni settore e che nei decenni ci ha dato la forza per andare avanti anche quando sembrava davvero finita.

È epocale quanto sta accadendo, ne siamo consci come operatori dell'informazione locale che ve la stanno raccontando questa pandemia, spesso anche noi vessati da commenti ingenerosi via web. Ma quelle strade vuote sono un documento che resterà nel tempo, quando tutto questo sarà un incubo lontano; sono la testimonianza di ciò che è stato tolto a tutti voi/noi e sono la testimonianza di quanto poco attenti siamo stati noi per un verso ed i nostri governanti in estate, quando potevamo contenere (non evitare, sentendo i virologi) questa seconda ondata.

Il nostro auspicio è che presto la parola Coronavirus o Covid sparisca dalle nostre cronache. Per ora solo strade deserte e silenzi quando cala il sole.

Le nostre foto sotto l'articolo si riferiscono a piazza don Tonino Bello (con la Concattedrale di San Michele Arcangelo), piazza IV Novembre, piazza Cavour, via Bovio, corso Garibaldi, via Nicola Quercia e corso Vittorio Emanuele II.
10 fotoSecondo sabato in zona arancione a Terlizzi
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA LIIMG WA
  • Terlizzi
  • Coronavirus Terlizzi
Altri contenuti a tema
Nelle ultime ore in Puglia positivo poco più del 6% dei tamponi Nelle ultime ore in Puglia positivo poco più del 6% dei tamponi A Terlizzi sono 264 ancora le persone alle prese con il virus
Covid, 264 terlizzesi attualmente positivi. 40mila pugliesi si curano a casa Covid, 264 terlizzesi attualmente positivi. 40mila pugliesi si curano a casa Ieri registrati altri 36 decessi e 1712 guarigioni in regione
Il virus uccide altre due persone a Terlizzi Il virus uccide altre due persone a Terlizzi Ma scende ancora il numero dei positivi in città
Scende di nuovo il numero dei positivi a Terlizzi Scende di nuovo il numero dei positivi a Terlizzi La parte più importante dovranno farla i cittadini
Covid-19, in Puglia 25 morti nelle ultime ore Covid-19, in Puglia 25 morti nelle ultime ore Sono 646 i nuovi contagi e 1666 le persone ricoverate
Sars CoV2, diminuisce il numero dei ricoverati negli ospedali pugliesi Sars CoV2, diminuisce il numero dei ricoverati negli ospedali pugliesi Ieri registrati altri 21 decessi e 1215 guarigioni in regione
Covid-19, in Puglia ieri 20 decessi e 1688 guarigioni Covid-19, in Puglia ieri 20 decessi e 1688 guarigioni I nuovi casi sono 860. Diminuiscono ancora i posti letto occupati negli ospedali
Terlizzi seconda nel barese per numero di contagi ogni 100mila abitanti Terlizzi seconda nel barese per numero di contagi ogni 100mila abitanti I dati forniti dall'ASL Bari nel consueto report settimanale
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.