comune di terlizzi
comune di terlizzi
Politica

L'opposizione all'attacco: richiesta sospensione dell'avviso di alienazione di aree edificabili, terreni agricoli e immobili comunali

I consiglieri D'Amato, Sigrisi e Volpe presentano una interrogazione

Venerdì scorso, 21 giugno, i consiglieri di opposizione Vito D'Amato, Giampaolo Sigrisi e Giuseppe Volpe (quest'ultimo in foto, ndr), hanno protocollato un'interrogazione per approfondire alcune criticità emerse con riferimento all'avviso di asta pubblica per l'alienazione di due lotti siti in via Carelli, lotto A e lotto B, entrambi con destinazione attuale F4, ossia aree per attrezzature commerciali e annonarie, e viabilità di P.R.G., ma con destinazione in variante B1, ovvero aree di completamento.

Secondo i consiglieri, il bando, risalente al 12 giugno, ingenera confusione e incertezze, dal momento che richiama genericamente le prescrizioni della deliberazione n. 5/2016 senza che questa sia accompagnata da specifiche tecniche e progetto preliminare. Inoltre, l'acronimo "ERPS" è foriero di ulteriori dubbi, poiché non riesce a collocarsi agilmente tra le ordinarie classificazioni edilizie. In mancanza, infatti, anche in questo caso, di un progetto preliminare, rimangono indeterminati i valori economici di riferimento e l'incidenza della sistemazione dell'area adiacente.

In virtù dei principi di trasparenza e buon andamento dell'amministrazione, viene chiesto alla maggioranza di sospendere l'avviso di alienazione, domandando, in primo luogo, per quale motivo i due lotti A e B vengono erroneamente classificati con F4 e B1; in seconda battuta, di specificare il significato di "ERPS" oltre a indicare il costo delle singole unità abitative; infine, come si articolerà la sistemazione dell'area adiacente e a cosa è dovuta l'assenza del progetto preliminare.
  • Giuseppe Volpe
  • Vito D'Amato
  • giampaolo sigrisi
Altri contenuti a tema
Vito D'amato si dimette dal ruolo di Consigliere comunale di Città Civile Vito D'amato si dimette dal ruolo di Consigliere comunale di Città Civile Il movimento civico rinnova il principio della turnazione consiliare
Patrick Zaki cittadino onorario di Terlizzi: il Consigliere Volpe presenta una mozione Patrick Zaki cittadino onorario di Terlizzi: il Consigliere Volpe presenta una mozione Il giovane attivista è incarcerato in Egitto da febbraio scorso
Giuseppe Volpe e La Corrente Terlizzi per la liberazione di Patrick Zaki Giuseppe Volpe e La Corrente Terlizzi per la liberazione di Patrick Zaki In un appello comune ad altri amministratori e Consiglieri, l'esponente di sinistra chiede anche verità sulla morte di Giulio Regeni
«Quella slitta senza doni». Volpe contesta la scelta di spendere danaro per le luminarie natalizie «Quella slitta senza doni». Volpe contesta la scelta di spendere danaro per le luminarie natalizie Netta presa di posizione del Consigliere de La Corrente
D'Amato: «In Consiglio comunale si dedichi tempo a chi combatte la violenza sulle donne» D'Amato: «In Consiglio comunale si dedichi tempo a chi combatte la violenza sulle donne» La proposta di Città Civile è stata inviata dal Consigliere al presidente Ruggiero
Seconda ondata di Covid: le quattro proposte di Città Civile Seconda ondata di Covid: le quattro proposte di Città Civile Saturimetri per i contagiati, assistenza psicologica, consegna a domicilio, ritiro rifiuti
«Estromesso anche dalla modalità telematica». D'Amato attacca il presidente del consiglio comunale «Estromesso anche dalla modalità telematica». D'Amato attacca il presidente del consiglio comunale L'esponente di minoranza: «Escluso dalla partecipazione alla riunione»
Italia al 51° posto per percezione della corruzione: è quanto emerso nell'evento di Libera Italia al 51° posto per percezione della corruzione: è quanto emerso nell'evento di Libera Tra il pubblico anche l'ex procuratore capo di Bari Giuseppe Volpe
© 2001-2021 TerlizziViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TerlizziViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.